Bubba Ho-Tep – Il re è qui

12 anni fa

Bubba Ho-Tep – Il re è qui è un film del 2002, diretto da Don Coscarelli.

Versione cinematografica dell’omonimo racconto di Joe R. Lansdale, il film è a metà fra l’horror e la commedia, basandosi molto sulla bravura degli attori protagonisti.

Malgrado il protagonista del film sia Elvis Presley, famoso cantante di fama internazionale, nella pellicola sono completamente assenti sue canzoni, così come qualsiasi altro riferimento al “Re” del rock. Il motivo è semplice, come dice il regista stesso: gli elevati costi dei diritti d’autore erano fuori dalla portata del basso costo del film.

Trovo veramente strano (e anche un po’ offensivo) che questa perla della cinematografia non sia mai stata postata su LN.

L’altra sera ho scoperto (per caso, facendo zapping su Sky) che è finalmente uscito in Italia, e devo dire che la doppiatura non è proprio così pessima, anche se vi perdete la calda voce del miglior Bruce Campbell dai tempi di The Evil Dead.

Assolutamente da vedere e da non bollare come B-Movie, può dare ottime soddisfazioni!

Nello spoiler il trailer USA:
[spoiler]

[/spoiler]

Scheda su Wikipedia | Scheda IMDB | Sito ufficiale

Elvis: doppio spot e il video musicale ufficiale di “Trouble”
Elvis: doppio spot e il video musicale ufficiale di “Trouble”
Elvis: le musiche del film di Baz Luhrmann nella nuova featurette
Elvis: le musiche del film di Baz Luhrmann nella nuova featurette
Elvis: la vera storia del rapporto tra l'iconica popstar ed il colonnello Parker
Elvis: la vera storia del rapporto tra l'iconica popstar ed il colonnello Parker
Elvis: trailer finale per il film di Baz Luhrmann
Elvis: trailer finale per il film di Baz Luhrmann
10 cose da sapere su Elvis di Baz Luhrmann
10 cose da sapere su Elvis di Baz Luhrmann
Elvis in anteprima al Biografilm Festival e il videosaluto dei Maneskin
Elvis in anteprima al Biografilm Festival e il videosaluto dei Maneskin
Elvis di Baz Luhrmann: i nuovi poster italiani e uno spot inedito
Elvis di Baz Luhrmann: i nuovi poster italiani e uno spot inedito