Nuova teoria sull’universo

12 anni fa

E dopo le eruzioni solari, un’altra notizia proveniente da lassù:

Il nostro cosmo non ha avuto un momento iniziale e non morirà: è in continua evoluzione, mentre massa, tempo e spazio possono convertirsi l’uno nell’altro. Fa discutere lo studio di un ricercatore di Taiwan, che permette di risolvere molti misteri, ma presenta alcune incoerenze…

Fonte: http://tinyurl.com/35rpjbg

Osservata la polvere di una delle prime stelle nate nell'universo
Osservata la polvere di una delle prime stelle nate nell'universo
Stelle appena nate: le osservazioni di Alma
Stelle appena nate: le osservazioni di Alma
Materia oscura di 12 miliardi di anni fa, osservata nell’Universo
Materia oscura di 12 miliardi di anni fa, osservata nell’Universo
Universo: individuate le cose più sfuggenti
Universo: individuate le cose più sfuggenti
Campo magnetico: scoperto il più forte esistente nell'Universo
Campo magnetico: scoperto il più forte esistente nell'Universo
Neutrini, per la prima volta si svela l’origine
Neutrini, per la prima volta si svela l’origine
Universo in espansione: realizzata la più grande mappa in 3D
Universo in espansione: realizzata la più grande mappa in 3D

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.