Pang
di
Goroko

Genere: azione
Data: 1989
Piattaforma: Amstrad CPC, Atari ST, Commodore 64, Amiga, ZX Spectrum, MS-DOS, Game Boy, Super Nintendo

Pang, noto anche come Pomping World e Buster Bros in USA, è un videogioco arcade sviluppato dalla Mitchell Corporation e rilasciato nel 1989. Successive versioni per i sistemi casalinghi furono prodotte dalla Ocean Software nel 1990 per il ZX Spectrum, per il Commodore 64, l’ Amstrad CPC, il Commodore Amiga e l’Atari ST.

Lo scopo del gioco è di avanzare in 16 paesi, ciascuno diviso in 3 livelli di gioco e distruggere una serie di palloni colorati con un arpione. Quando vengono colpiti, i palloni colorati si dividono ogni volta in due palloni di dimensione più piccola; i palloni di dimensione minima scompaiono invece del tutto quando sono colpiti. Le palle possono essere colpite di punta o di striscio dalla corda dell’arpione. Quando una palla colpisce il protagonista egli muore e si deve ricominciare lo schema. L’arpione una volta lanciato sparisce quando tocca il primo appiglio verticale: in quel frangente non si possono sparare altri arpioni. Uno dei metodi classici di “scoppiare” le bolle è di lanciare un arpione e poi scansarsi leggermente di lato, protetti dalla corda dell’arpione stesso.

Ci sono 50 livelli divisi in 17 aree geografiche, ciascuna delle quali corrisponde a luoghi famosi del mondo, a partire dal Monte Fuji fino all’Isola di Pasqua. Ogni area ha un proprio sfondo che rappresenta la località geografica: Nel primo schema i colori sono quelli di un giorno assolato, nel secondo di un tramonto, nel terzo sono colori notturni.
Ogni livello contiene una diversa configurazione iniziale di palloni e di blocchi. I blocchi sono ostacoli sospesi fissi, contro cui i palloni possono rimbalzare. Alcuni tipi di blocchi possono essere distrutti dai colpi di arpione.

Quanti soldi ho buttato nella macchinetta del bar e quanti bei ricordi di arrabbiature! :D

GnL è una rubrica che parla dei giochi che hanno fatto la storia nel mondo dei computer e delle console.

Goroko

One day when I was chillin' in Kentucky Fried Chicken Just mindin' my business, eatin' food and finger lickin' This dude walked in lookin' strange and kind of funny Went up to the front with a menu and his money He didn't walk straight, kind of side to side He asked this old lady, "Yo, yo, um...is this Kentucky Fried?" The lady said "Yeah", smiled and he smiled back He gave a quarter and his order, small fries, Big Mac!
Aree Tematiche
Retrogaming Videogames
Tag
martedì 13 luglio 2010 - 11:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd