Numeri da record per il decimo anniversario della Gamescom #LegaNerd
6

Tante novità e numeri da capogiro per questa Gamescom 2018 che segna il decimo anniversario per la fiera di Colonia.

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale diramato dall’ufficio stampa della Gamescom di Colonia con tutti i numeri della fiera che si è appena conclusa.

Nel suo decimo anno, Gamescom si è svolta all’insegna del motto ‘”a varietà è vincente”, con circa 370.000 visitatori provenienti da 114 paesi , fra cui 31.200 operatori hanno celebrato quest’anno “The Heart of Gaming” nei padiglioni fieristici di Colonia. L’incremento di paesi e operatori conferma l’internazionalità di gamescom e e il suo ruolo di piattaforma di business leader in Europa per il gaming.

Paesi Bassi, Gran Bretagna e Austria fanno registrare la crescita maggiore. Il nuovo evento inaugurale con anteprime mondiali e ospiti politici miete consensi. Sia l’inaugurazione di gamescom che i momenti salienti come Debatt(l)e Royale, l’assegnazione dei gamescom awards insieme ai vari eventi di gamescom e dei singoli espositori sono stati trasmessi in streaming su ‘vivi gamescom live’. Un’altra attrazione di gamescom è stato lo spettacolo di luci allestito lungo la riva del Reno. All’insegna di ‘LIGHT IT UP!’ il Land del NordReno Vestfalia e la città di Colonia hanno celebrato i 10 anni di gamescom.

1.037 espositori (2017: 919) di 56 (54) paesi hanno incarnato il motto di questa edizione della rassegna. Sia che si parli di giochi per pc, console o dispositivi mobili, di giochi online e realtà virtuale o ancora di eSport, gamescom ha presentato una proposta di gaming trasversale e assolutamente completa. La quota di espositori in arrivo dall’estero si è attestata nuovamente ai massimi livelli a circa il 70%.

“L’incremento di 15.000 visitatori e il maggior numero di paesi confermano con decisione la notevole risonanza internazionale di gamescom e la crescita di interesse nei confronti di questo evento emozionale unico a 360°. Con un aumento del numero di espositori di quasi il 13% la rassegna ha presentato un’offerta assolutamente inedita. Grazie alla presentazione di anteprime mondiali e centinaia di proposte di giochi, gamescom si conferma una piattaforma dedicata alle novità”, afferma Gerald Böse, President and Chief Executive Officer di Koelnmesse GmbH.

Felix Falk, amministratore delegato di game, l’associazione del settore tedesco del gaming, patrocinatore di gamescom: “Anche nel decimo anno prosegue il successo di gamescom: le anteprime mondiali presentate durante l’inaugurazione e la crescita del numero di espositori e visitatori evidenziano la notevole risonanza e forza di attrazione esercitata da gamescom sui gamer e l’intero settore del gaming. Solo gamescom riflette con questa chiarezza la forte percezione dei giochi in quanto fattore economico, driver d’innovazione e bene culturale: nessun altro evento al mondo affronta tutte le sfumature del gaming.”

Nelle giornate di apertura al pubblico la lunga serie di eventi in programma a gamescom ha comportato una concentrazione dei visitatori in alcune zone; ciò è stato dovuto anche al fatto che molti visitatori erano a tratti diretti negli stessi luoghi, nello specifico agli stand o agli eventi degli espositori. “Teniamo molto alla qualità del soggiorno dei visitatori e quest’anno non sempre è stato possibile garantirla. Per questo durante lo svolgimento della rassegna abbiamo costantemente adeguato e ottimizzato la logistica dei visitatori. Alla conclusione dell’edizione di quest’anno di gamescom e in accordo con il nostro partner game e con gli espositori svilupperemo e attueremo delle iniziative per ottimizzare ulteriormente la qualità del soggiorno”, afferma Katharina C. Hamma, Chief Operating Officer di Koelnmesse GmbH.

 

Anteprime mondiali alla Gamescom

 

La cerimonia di inagurazione con le anteprime mondiali e la partecipazione di ospiti politici ha evidenziato la grande risonanza di gamescom e il suo ruolo di piattaforma internazionale del settore del gaming. Il 21 agosto, all’avvio del più grande evento al mondo per computer e videogame, sono state presentate varie anteprime mondiali di giochi ad opera di publisher internazionali come BANDAI NAMCO Entertainment Europe S.A.S., Koch Media e la sua label di publishing Deep Silver, Square Enix, THQ Nordic e Ubisoft. All’inagurazione politici come Dorothee Bär, ministro per la digitalizzazione del governo federale, José Guirao, ministro per la cultura e lo sport in Spagna, paese partner di gamescom, Armin Laschet, presidente del Land NordReno Vestfalia, e anche Henriette Reker, sindaco della città di Colonia, hanno parlato davanti a un pubblico costituito da centinaia di ospiti, giornalisti e gamer.

 

Happy Birthday gamescom: il NordReno Vestfalia e Colonia illuminano la riva del Reno

 

All’insegna di ‘LIGHT IT UP!’ il Land del NordReno Vestfalia e la città di Colonia hanno celebrato i 10 anni di gamescom con uno spettacolo di luci lungo la riva del Reno. La sera del primo giorno di fiera il presidente Armin Laschet, il sindaco Henriette Reker e il light artist Michael Batz hanno premuto l’interruttore per dare vita allo spettacolo di luci della durata di cinque giorni. Dal 21 al 26 agosto allo scendere del crepuscolo circa 7.000 tubi fluorescenti hanno disegnato immagini affascinanti lungo la riva del Reno fra i ponti Zoobrücke e Deutzer. Il progetto dell’illuminazione è stato sviluppato dal regista di teatro e light artist Michael Batz; promotore principale è stato il Land del NordReno Vestfalia, ma anche la città di Colonia ha sostenuto una parte delle spese e ha partecipato all’organizzazione dell’evento.

 

‘Vivi gamescom live’ moltiplica la risonanza di gamescom

 

Quest’anno anche gli appassionati di giochi di tutto il mondo che non hanno potuto partecipare direttamente a gamescom avevano la possibilità di seguire live alcuni dei momenti salienti più avvincenti del più grande evento al mondo per computer e videogame. Il 21 agosto 2018, all’inizio di gamescom, è andato online ‘vivi gamescom live’, che ha trasmesso in continuazione su un unico canale livestream, video, news e tutte le puntate di gamescom TV, in un’estensione virtuale di gamescom.

 

Una settimana ‘full of gaming’: offerte top per tutti i target

 

A gamescom numerosi eventi hanno integrato l’offerta di gaming, garantendo così una proposta adeguata per qualsiasi target. La settimana di gamescom si è aperta domenica 19 agosto 2018 con devcom (organizzata da CMG Conferences), uno dei principali eventi per sviluppatori. Lunedì 20 agosto SPOBIS Gaming & Media (organizzato da SPONSORS) si è focalizzato su eSport e marketing nel settore del gaming. Il congresso internazionale funge da interfaccia fra eSport/gaming e business sportivo e multimediale. Anche il gamescom congress del 22 agosto ha proposto un programma vario e dibattiti politici. Il format ha attirato 870 visitatori e si è confermato un think tank della digitalizzazione. Come da tradizione la settimana di gamescom si è conclusa con il gamescom city festival. Da venerdì 24 agosto a domenica 26 agosto il centro cittadino di Colonia brulicava di offerte di musica, streetfood, games, info ed entertainment. Numerosi musicisti nazionali e internazionali, un mercato di streetfood con prelibatezze culinarie da tutto il mondo e innumerevoli iniziative per grandi e piccini hanno fatto del gamescom city festival un polo di attrazione per gli ospiti e gli abitanti della metropoli che si affaccia sul Reno. Il gamescom city festival è un progetto di Media Kultur Köln GmbH in collaborazione con prime entertainment GmbH, con il patrocinio della città di Colonia e di Koelnmesse GmbH.

Nel 2019 Gamescom si terrà a Colonia da martedì 20 agosto a sabato 24 agosto. Le cifre della Gamescom 2018:

Numero di visitatori:

2018: 370.000

2017: 355.000

di cui visitatori specializzati:

2018: 31.200

2017: 30.700

Internazionalità dei visitatori:

2018: 114 paesi

2017: 106 paesi

Aziende espositrici:

2018: 1.037

2017: 919

Internazionalità degli espositori:

2018: partecipazione estera del 70 per cento circa da 56 paesi

2017: partecipazione estera del 72 per cento da 54 paesi

Superficie espositiva:

2018: 201.000 m²

2017: 201.000 m²

(Comunicato Stampa Gamescom)

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
/ 263
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd