Event Horizon School lancia la prima Esports Academy in Italia #LegaNerd
/
2

Event Horizon School, la più grande realtà privata dedicata alla formazione nel mondo delle arti digitali e del game development, si allea con Games Kingdom ASD e il team 5-Hydra Esports, per lanciare la prima Esports Academy italiana.

Gli sport elettronici sono senza dubbio uno dei settori che ha subito una notevole crescita negli ultimi anni e che raccoglie un numero sempre maggiore di appassionati, sia come praticanti che spettatori, soprattutto tra le nuove generazioni. Lo sport è considerato da sempre un momento di aggregazione e di socializzazione, in grado di insegnare i concetti di lavoro di squadra e di gruppo sin dalla più tenera età.

I corsi Esports di Event Horizon School e Games Kingdom intendono unire il divertimento tipico dei videogiochi e i concetti alla base dello sport, dalla socializzazione all’organizzazione, passando per il lavoro di squadra e il rispetto delle regole. Non mancheranno elementi di tattica e strategia, con l’obiettivo di avvicinare i partecipanti al mondo degli Esports e del gaming competitivo. I giocatori con le caratteristiche idonee per essere introdotti nel mondo competitivo potranno essere contattati dai referenti del team 5-Hydra Esports.

Il primo corso della Esports Academy di Event Horizon School, attivo dall’autunno nelle sedi della scuola di Milano e Torino, si intitola LEAGUE OF LEGENDS 101 e ha come obiettivo quello di far apprendere strategie e tattiche per giocare a League of Legends in squadra. Divertimento, socializzazione e crescita personale del giocatore sono gli altri punti di forza del corso.

Event Horizon School e Games Kingdom presenteranno i loro corsi all’edizione italiana di Campus Party, la più grande esperienza internazionale di innovazione e creatività, dal 18 al 22 luglio.

Nei mesi a venire, la Esports Academy di Event Horizon School in collaborazione con Games Kingdom proporrà nuovi corsi dedicati ai videogiochi più popolari nel panorama competitivo.

Dice Daniele Scerra, amministratore unico di Event Horizon: “Pensiamo che i videogiochi possano essere un ottimo strumento di apprendimento e socializzazione, proprio come lo sport. Vediamo gli Esports come l’evoluzione digitale della scuola calcio o del corso di nuoto che i nostri figli hanno frequentato e frequentano tuttora sin da bambini ”.

Dice Jan Nava, General Manager di Games Kingdom ASD: “I videogiochi, per mezzo degli Esports, hanno assunto una veste nuova. Un approccio educativo, formativo che permette ai ragazzi di apprendere nozioni tecniche utili al loro futuro professionale e al raggiungimento della consapevolezza nei propri mezzi”.

(Comunicato Stampa Event Horizon)

NewsBot2

NewsBot2

"Ha-ha! Luigi! Go, green!" Games NewsBot
Aree Tematiche
E-Sports Games News Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd