Donna fa causa alla Nasa per tenersi polvere lunare #LegaNerd

Una abitante del Tennessee, Laura Cicco, ha intentato una causa preventiva alla NASA per ottenere il riconoscimento di proprietà di una fiala contenente polvere proveniente dalla Luna.

Stando alle dichiarazioni della donna, la fiala sarebbe un regalo ricevuto quasi 50 anni fa, tramite il padre, direttamente da Neil Armstrong, il primo uomo ad aver posato piede sulla Luna. Il dono sarebbe stato corredato di biglietto firmato dall’astronauta.

 

Il biglietto che sarebbe stato scritto da Armstrong in persona.

 

La donna ha intentato causa preventivamente cercando di tutelarsi da una legge approvata dal Congresso degli Stati Uniti nel 2012, che stabilisce che

il materiale proveniente dal satellite della Terra a seguito di missioni spaziali statunitensi è di proprietà degli Stati Uniti stessi.
La fiala con polvere lunare donata da Armstrong alla donna.

 

La legge sembra chiara, ma l’avvocato della donna sostiene che non esista una legge che vieti esplicitamente ad un cittadino di possedere tali materiali, se può dimostrare di non averli rubati.

Resta da vedere quindi, visto che pare si tratti del fautore del dono, se verrà etichettato come ladro l’eroe americano Neil Armstrong.

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia Attualità News Scienze
Tag
/ 197
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd