Apple blocca le app per mining #LegaNerd
/

L’ultimo aggiornamento delle linee guida per sviluppatori iOS ha decretato il bando dall’App Store delle app che minano criptomonete.

Non saranno più disponibili quindi le app che effettuano operazioni di mining all’insaputa dell’utente, ma il divieto riguarderà anche app espressamente dedicate al mining consapevole di bitcoin e altre criptomonete.

Dalle linee guida per sviluppatori:

(ii) Mining: Apps may not mine for cryptocurrencies unless the processing is performed off device (e.g. cloud-based mining).

Non è però una guerra alle monete virtuali: gli utenti potranno continuare ad installare wallet e gestire attività di mining in cloud.

 

Niente più mining su iOS!

 

Il motivo che ha spinto Apple a compiere questa scelta è cercare di tutelare la reputazione dei propri dispositivi: l’utilizzo di app che effettuano mining porta infatti a una riduzione importante dell’autonomia e a lungo andare anche della durabilità del dispositivo stesso.

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
iPhone / iPad Mobile News Tecnologie
Tag
/ 14
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd