Interessante MOC a tema LEGO M:Tron #LegaNerd

Interessante progetto, quello di Guido Martin-Brandis, a tema LEGO M:Tron, che ci riporta agli anni ’90 con un occhio di riguardo al design grazie all’uso di tecniche costruttive particolari. Diamo un’occhiata al suo M:Tron Command Lander.

Davvero particolare l’uso dei parabrezza classici utilizzati da LEGO negli anni ’90 per i suoi set M:Tron e Blacktron.

 

 

Come dichiarato da Guido, la sua intenzione era infatti quella di partire dai parabrezza, e creare un’astronave particolare ma con uno sguardo alla storia LEGO Space.

 

 

La costruzione finale infatti è un tributo al suo primo set (e non solo il suo) LEGO, il 6811 Pulsar Charger.

 

 

Inoltre per i più tecnici e amanti delle sfide matematiche c’è un interessante aneddoto dietro a questa costruzione, come racconta Guido stesso qui di seguito:

 

A mathematical note for those who are interested: The wings are mounted to the central part of the ship using a 8-15-17 Pythagorean triangle relationship (studs pressed into technic holes). The red struts that run along the sides of the tail are also mounted in the same Pythagorean triple relationship, though in a different orientation. I sort of came to it accidentally, as that happens to be the exact offset of the windscreen pieces used in the tail. There are also 3-4-5 triangles used: the black slope pieces with studs on the top.

 

Insomma è una di quelle opere d’arte LEGO creata a puntino sotto ogni suo aspetto ed è sicuramente un’interessante fonte d’ispirazione per tutti noi.

 

 

 

Aree Tematiche
Bricknauts
Tag
/ 155
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd