Prato Comics + Play la fiera del gaming e del fumetto a Prato il 19 e 20 maggio #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
3

Torna sabato 19 e domenica 20 maggio negli spazi di Officina Giovani Prato Comics + Play, la fiera dedicata al fumetto, al gioco e all’intrattenimento, giunta quest’anno alla sesta edizione.

Il sottotitolo della rassegna sarà “Alive!”, cioè “è vivo!”, la celebre frase pronunciata dal dottor Frankenstein quando dà vita alla sua creatura: la fiera, in occasione del bicentenario del romanzo gotico di Mary Shelley, sarà dedicata al tema delle scienze di frontiera e del sottile limite fra genio e follia.

Fra gli ospiti di quest’edizione, per il mondo del fumetto, saranno presenti una trentina di artisti fra cui Francesco “Ausonia” Ciampi, autore della copertina del festival; Marco Mastrazzo, che ha illustrato diverse copertine di Dylan Dog; Franco Brambilla, uno dei copertinisti principali della collana Urania; poi il collettivo Mammaiuto, Pierz, e tanti altri. Sarà dato spazio anche al mondo dell’editoria indipendente e delle autoproduzioni, sia per quanto riguarda il fumetto che per i giochi da tavolo; torna anche il concorso Prato + Paint,dedicato ai pittori di miniature.

Presenti in fiera tanti progetti di gioco da tavolo, anche autoprodotti. Saranno con noi gli autori di Sir Chester Cobblepot, casa di produzione dalla creatività tutta italiana, attualmente in crowdfunding con il nuovo gioco da tavolo King Of Con. In fiera anche il giovane game designer Dario Dordoni  e due Editori di giochi da tavolo: Cosplayou e Playagame.

Per tutta la durata dell’evento sarà attiva una ludoteca centrale che organizzerà tornei, giochi da tavolo, giochi di carte, giochi di ruolo e di miniature; ci sarà anche una escape room dal titolo “La fuga di Prometeo”, in linea col tema di quest’anno. Non mancherà lo spazio per i più piccoli, con tanti giochi, laboratori ed attività a loro dedicati, e con la presenza di tre artiste specializzate nelle illustrazioni per l’infanzia. Spazio anche all’arte del costume e del travestimento: la fiera si concluderà con un concorso per il miglior cosplayer, che riceverà in premio un viaggio di tre giorni a Londra.

Tante anche le occasioni per gli appassionati di videogiochi e nuove tecnologie: saranno presenti due postazioni di Realtà Virtuale – una dedicata al simulatore di guida Assetto Corsa ed una al nuovo gioco di Forge Reply, Theseus, del quale sarà presente l’art director Alessandro Bragalini – ed una di motion capture; sarà presente anche LaborPlay, start-up nata nella facoltà di Psicologia dell’Università di Firenze che si occupa della valutazione dell’attitudine dei candidati ad un certo ruolo lavorativo in base al loro modo di giocare ai videogames. Per il videogaming tradizionale saranno presenti i giochi su PC e sulle principali console, con relativi tornei; spazio anche al retrogaming, con cabinati arcade, vecchie console ed emulatori, e i grandi classici legati al tema di quest’anno come “Day of the Tentacle” ed “Evil Genius”.

Per l’occasione saranno allestite diverse mostre ed esposizioni in vari luoghi della città: il Cassero ospiterà le tavole illustrate del progetto Frankenstein di Frank Espinosa, collaboratore di Warner Bros e Disney; dal 3 al 21 maggio, sempre al Cassero, sarà esposta la mostra “Fleuves, il percorso dell’acqua nella cultura umana”, con le illustrazioni di Matteo Berton, in collaborazione con il festival “Mediterraneo Downtown”; le opere di Ausonia saranno in mostra dal 13 al 22 maggio nello spazio espositivo Valentini. Ad Officina Giovani saranno esposte le foto del progetto Uforoblog di Francesco Vieri, le opere di Franco Brambilla ed una mostra fotografica a cura del gruppo Evangelion Italian Fan. Diversi anche gli incontri e le conferenze previste: da segnalare in particolare la conferenza sulla creazione di un videogioco in Realtà Virtuale di Alessandro Bragalini, art director della Forge Reply, e quella sulla divulgazione scientifica tramite le opere a fumetti con Andrea Plazzi e Pierz.

Un’anteprima di “Prato Comics + Play” sarà allestita nello spazio di Officina WeMeet, nel centro commerciale Parco Prato, venerdì 18 maggio, con la possibilità di partecipare a sessioni di vari giochi in scatola.

“Prato Comics + Play” è un evento a cura dell’Associazione Più Prato, con il contributo del Comune di Prato, di Officina Giovani, Publiacqua e Unicoop Firenze.

L’ingresso intero costa 5 euro; tutte le informazioni sull’evento sono disponibili sul sito pratocomicsplay.com.

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Boardgames Cinema Cosplay Entertainment Eventi Fumetti Games News Videogames
Tag
/ 171
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd