I nuovi furgoni elettrici di UPS entreranno in servizio a Londra e Parigi entro il 2018 #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
/

Sono prodotti dall’inglese Arrival e offrono una autonomia di oltre 240 Km, assistenza avanzata alla guida e un parabrezza speciale che offre una visione a 180 gradi per il guidatore.

UPS ne testerà 35 a Londra e Parigi entro l’anno e fanno parte di una serie di grandi investimenti della società in veicoli elettrici da utilizzare per le proprie consegne.

Arrival ha stretto un accordo per fornire i propri “Smart Electric Van” anche alla Royal Mail, ecco il prototipo:

 

Lo Smart Electric Van prodotto per la Royal Mail

 

I furgoni elettrici di Arrival sono disegnati per offrire al guidatore il massimo della visibilità possibile grazie ad un parabrezza speciale e ad una serie di sistemi per l’assistenza alla guida chiamati Advanced Driver Assistance Systems (ADAS).

“UPS is working with Arrival here in the UK because their smart electric vehicles are helping to reduce dependency on fossil fuel. This is a pioneering collaboration that helps UPS develop new ways to reduce our emissions”

Luke Wake, UPS international director for automative engineering.

Tra le tante start up che si stanno buttando sulle auto elettriche, Arrival spicca per la sua specializzazione sul mercato dei piccoli e medi furgoni. Il suo fondatore è l’uomo d’affari russo Denis Sverdlov, lo stesso che ha portato sul mercato lo Yota Phone e che è anche a capo della Roborace, il campionato per auto elettriche da corsa con guida autonoma che sta sviluppando la Formula E

 

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd