Google Chat: il nuovo sistema di Android supporta RCS e soppianterà gli SMS #LegaNerd
/

Da qualche tempo si parla dell’intenzione di Google di rendere l’applicazione di messaggistica di Android pari ai concorrenti come iMessage. Ma c’è di più: la volontà dell’azienda è cercare di convincere operatori telefonici e maker di smartphone a convergere verso un unico standard.

Per chiunque utilizzi Android, questo significherà un power up dell’app di messaggistica che la renderà pari a quelle più note, con gif, stickers, ricevuta di lettura, etc.

La nuova app di messaggistica si chiamerà Chat, e Google cercherà di spingere operatori e costruttori ad adeguarsi a RCS (Rich Communications Services), il nuovo sistema che soppianterà gli SMS.

Più che di una nuova app in realtà si trattera di un’adeguamento di quella esistente, con nuove funzionalità che la renderanno pari a quelle più note, con gif, stickers, ricevuta di lettura, etc.

Sarà presente anche la conversione automatica in SMS in caso il destinatario non avesse Chat, come già succede con iMessage.

 

 

Google inoltre “parcheggerà” la sua app di messaggistica Allo, che ammettono non aver raggiunto i livelli di popolarità sperati.

Il motivo che spinge Google è la sempre più vicina morte degli SMS, e la conseguente dipendenza degli utenti Android da app di messaggistica di terze parti.

Vista la popolarità di Whatsapp o Facebook Messenger, non è facile valutare quanto la mossa garantirà spazio a Google, ma sicuramente era un adeguamento dovuto in un panorama, quello Android, da sempre molto frammentato.

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
AndroidLand Mobile News Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd