SpaceX non può trasmettere live e immagini dallo spazio: serve una licenza #LegaNerd

Non solo partite e film, ora sembra che anche la trasmissione di immagini della Terra dallo spazio richieda una specifica licenza. Per questo SpaceX venerdì scorso non ha potuto mostrare immagini durante un lancio.

In realtà questa legge pare essere stata approvata dal governo degli Stati Uniti nel 1992, ma finora nessuno aveva mai aperto bocca nonostante i numerosi lanci della società di Elon Musk.

Le riprese della terra, quindi, necessiterebbero di una speciale “commercial remote sensing license”, una licenza commerciale apposita gestota da un ufficio del NOOA (National Oceanic and Atmospheric Administration)

 

Immagine pubblicata senza commercial remote sensing license

 

L’ufficio in questione, il Commercial Remote Sensing Regulatory Affairs, sostiene:

Il National and Commercial Space Program Act richiede una licenza per il telerilevamento commerciale per le aziende che hanno la capacità di acquisire un’immagine della Terra mentre sono in orbita.

 

E quando viene fatto notare che per tutti i precedenti lanci di SpaceX non è mai saltata fuori la questione, la risposta è:

Il nostro ufficio è estremamente piccolo, ci sfuggono molte cose. La responsabilità di venire da noi e chiedere una licenza spetta alle aziende.

 

Insomma a SpaceX toccherà dotarsi della licenza nel caso volesse continuare a trasmettere dallo spazio durante i suoi lanci.

 

 

  • via DDay (dday.it)
NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia News Scienze Tecnologie
Tag
/ 594
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd