Il Falcon Heavy è in viaggio verso l'orbita di Marte #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
2

Dopo un ritardo di un paio di ore dovuto alla situazione meteo non ottimale, il Falcon Heavy di SpaceX è partito da Cape Canaveral in Florida per il suo viaggio verso Marte e i razzi di supporto laterali sono rientrati sulla Terra mentre il razzo centrale non è riuscito ad atterrare correttamente sulla nave drone che lo attendeva nell’Oceano Atlantico.

Alle 21:45 ore italiane il Falcon Heavy di SpaceX è partito per il suo viaggio verso Marte senza troppi intoppi: i tre Falcon 9 “modulari” hanno portato il secondo stadio in orbita e sono rientrati.

Durante la diretta si è visto il rientro corretto dei primi due razzi, tra l’altro con uno spettacolare e coreografico (quanto non necessario tecnicamente) rientro contemporaneo:

 

Falcon Heavy Test Flight / cut

Fuck Yeah!Il Falcon Heavy è in viaggio verso Marte👉 http://bit.ly/2nIY7ue

Pubblicato da Lega Nerd su martedì 6 febbraio 2018

 

Non abbiamo ancora notizie ufficiali, ma pare proprio che il razzo centrale non sia riuscito ad atterrare correttamente sulla nave piattaforma che lo attendeva in mezzo all’Oceano Atlantico.

In ogni caso i tre razzi hanno fatto il loro lavoro “di spinta” e si sono staccati correttamente.

Il secondo stadio è ora in viaggio verso l’orbita di Marte sulle note di Life on Mars di David Bowie, con la Tesla Roadster di Elon Musk montata sulla punta.

Il prossimo obbiettivo sarà passare senza problemi la fascia di van Allen nella magnetosfera. Le due fasce che circondano la Terra sono particolarmente ricche di particelle altamente radioattive che potrebbero destabilizzare il carburante ancora presente all’interno del secondo stadio e necessario per gli ultimi innesti verso Marte.

 

Il secondo stadio del Falcon Heavy lascerà l’orbita terrestre per entrare in una nuova orbita eliocentrica simile a quella di Marte.

 

Una volta superata la fascia di van Allen

il Falcon Heavy e il suo carico rimarranno in un’orbita eliocentrica simile a quella di Marte vagando quindi nello spazio profondo per sempre…

o fino a quando qualcuno non deciderà di recuperarlo.

 

 

SpaceX ovviamente ha piazzato diverse camere che inquadrano l’auto e il suo pilota: un manichino chiamato per l’occasione “Starman”.

 

Don't Panic!Il Falcon Heavy è in viaggio verso Marte👉 http://bit.ly/2nIY7ue

Pubblicato da Lega Nerd su martedì 6 febbraio 2018

 

 

 

 

 

 

La diretta del lancio

 

Live Views of Starman

 

 

Ultime dai Social

Printed on the circuit board of a car in deep space

A post shared by Elon Musk (@elonmusk) on

Rocket LZ 1 and 2

A post shared by Elon Musk (@elonmusk) on

 

 

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Aeronautica Astronomia News Scienze
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd