Annunciato il nuovo Raspberry Pi Zero W #LegaNerd

oggi Raspberry Pi compie 5 anni e dal lancio del primo modello, e per festeggiare hanno annunciato un un novo prodotto: Raspberry Pi Zero W.

Nel novembre 2015 Raspberry Pi lancia Raspberry Pi Zero un modello semplificato e entry-level da 5$. Nei mesi successivi Raspberry Pi Zero è stato utilizzato in ogni tipo di applicazione, quasi tutte però richiedevano l’utilizzo di una connessione wireless e l’unico modo per averla era collegare il dongle ufficiale alla porta usb.

Il problema però consisteva nel fatto che, normalmente, gli utenti usavano già le porte usb per per collegare le classiche interfacce necessarie (mouse, tastiera, adattatore ethernet) e quindi si era alla fine costretti ad acquistare un hub usb che però, molte volte, superava il costo dello stesso micro computer.

Raspberry Pi Zero W risolve il problema incorporando lo stesso chip Cypress CYW43438  presente nel Raspberry Pi 3 Model B in modo da fornire connettività Wi-Fi (802.11n) e Bluetooth 4.0

in sostanza il Raspberry Pi Zero W è composto da:

  • 1GHz, single-core CPU
  • 512MB RAM
  • Mini-HDMI port
  • Micro-USB On-The-Go port
  • Micro-USB power
  • HAT-compatible 40-pin header
  • Composite video and reset headers
  • CSI camera connector
  • 802.11n wireless LAN
  • Bluetooth 4.0

In aggiunta Raspberry Pi insieme a Kinneir Dufort e T-Zero stanno lavorando ad un set di tre case:

  • uno chiuso
  • uno con l’apertura per accedere alle GPIOs
  • uno con il foro di fissaggio per una camera

 

 

Nel set sarà compreso anche un adattatore flessibile per la camera e i gommini per non fare scivolare il case. Raspberry Pi zero è già disponibile per l’incauto acquisto presso il distributore Kubii a 11 euro.

 

 

 

 

Aree Tematiche
Hardware News Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd