Acer Switch Alpha 12: la soluzione 2 in 1 contro la crisi del mercato PC #LegaNerd

Acer-Switch-Alpha-12_SA5-271_06-1000x600

Acer Switch Alpha 12 è un ibrido tra un portatile e un tablet con raffreddamento a liquido e componenti hardware performanti.

I consumatori sono più interessi all’acquisto di dispositivi 2 in 1.

Come abbiamo detto qualche giorno fa, il mercato PC sta subendo un brusco calo e sono ormai sempre di più i consumatori che si indirizzano verso l’acquisto di uno smartphone o di un tablet.

Le esigenze sono cambiate nel corso degli ultimi anni e Acer sembra aver capito che è necessario puntare su dispositivi “ibridi” che svolgano più funzioni in una.

I primi dispositivi apripista sono stati i Surface Microsoft, ovvero Tablet con OS Windows 10 con la possibilità di usufrurire di una tastiera esterna, fornendo così l’esempio perfetto di prodotto a metà tra tablet e notebook.

 

 

Acer Switch Alpha 12 è un ibrido dotato di componenti hardware molto prestanti.

Acer Switch Alpha 12 va però oltre gli ottimi insegnamenti dati da Microsoft, proponendo un ibrido con ottimi componenti hardware, raggiungendo così il target di persone appassionate di nuove tecnologie e i videogiocatori.

Il dispositivo dell’azienda di Taiwan non passa infatti inosservato per le sue caratteristiche tecniche:

  • Sistema operativo Windows 10
  • Schermo da 12 pollici con risoluzione 2160×1440
  • Processore Intel Core di sesta generazione i3, i5 o i7
  • SSD da 128, 256 o 512 GB espandibile grazie allo slot Micro SDXC
  • RAM da 4 o da 8 GB
  • Porta USB 3.1 Type-C per il trasferimento fino a 5 Gbps

La ciliegina sulla torta? Il sistema di raffreddamento a liquido “Acer LiquidLoop”. Il tutto a un prezzo estremamente competitivo per un dispositivo 2-1: Acer Switch Alpha 12 costa a partire da 699 euro.

Acer Switch Alpha 12 si rivolge agli appassionati di nuove tecnologie ma anche ai videogiocatori

 

Aree Tematiche
Tecnologie Windows
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd