Mad Max: Fury Road, la potenza del rumore #LegaNerd

mad-max4

Caos, adrenalina, suspence, l’editing del suono ha un ruolo fondamentale nella composizione di un film. Attraverso un super-cut di rumori e suoni possiamo capire l’immenso e certosino lavoro dietro il film che ha sbancato i premi tecnici agli ultimi Oscar: Mad Max: Fury Road.

Ogni piccolo suono è stato pensato, creato, post-prodotto e inserito nel posto giusto, fondendolo con immagine e tempo.

Zackery Ramos-Taylor, studente di cinematografia californiano, mette assieme questo sincopato editing di tutti i rumori e i suoni dell’ormai celebre film post-apocalittico di George Miller. Attraverso l’ascolto del video possiamo elencare innumerevoli accorgimenti alla post-produzione del suono, un leit motiv scintillante e cromato che rende possibile la completa immedesimazione e la veridicità degli ambienti. Ogni piccolo suono è stato pensato, creato, post-prodotto e inserito nel posto giusto, fondendolo con immagine e tempo.

 

 

Oh what a day… what a lovely day!

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd