Kerning Conference 2016 #LegaNerd
di
NewsBot NewsBot
12

kerning2016

Kerning è la prima conferenza internazionale in Italia dedicata esclusivamente alla tipografia, tradizionale e web. Con l’edizione del 2016 siamo ormai al quarto anno della conferenza. Si terrà dal 1 al 3 Giugno 2016 a Faenza (RA).

Il titolo di quest’anno è “Black Fire on White Fire”. Il termine deriva dalla Cabala.

Il titolo di quest’anno è “Black Fire on White Fire”. Il termine deriva dalla Cabala. Era originariamente utilizzato per indicare le competenze tecniche necessarie per controllare il “black fire” (l’inchiostro) utilizzato sul “white fire” (la pergamena o la carta). Una tecnica così potente per l’uomo tanto da ricordare la scoperta del fuoco. Il termine ritornò di nuovo in voga all’incirca verso il 1500, a Venezia, quando alcuni ebrei provenienti dalla Turchia e dall’Iran cominciarono ad usare la carta al posto della pergamena, e iniziarono a disegnare i caratteri. Anche quest’anno, dal 1 al 3 giugno, a Faenza si ritroveranno speaker di fama internazionale per dare luogo ad un evento unico.

Tre giorni ricchi di workshop e di talk.

Kerning rappresenta un’opportunità unica di incontrare graphic designer, art director, type designer, innovatori e guru da tutto il mondo. Kerning è un evento non-profit. L’obiettivo è quello di aiutare lo sviluppo di una comunità di designer e developer preparati. Per fare questo è necessario mantenere abbordabile per tutti l’accesso alla conoscenza. Per questo motivo il prezzo del biglietto delle conferenza è di € 195,00, IVA inclusa.

 

Partecipanti e Location

Kerning vede la partecipazione di art director, graphic designer, sviluppatori front-end, developers, visual designer ed esperti in UX, per citare alcune delle professionalità che negli anni scorsi hanno assistito alla conferenza o hanno partecipato ai workshop. La conferenza avrà luogo al Cinema Teatro Sarti. Nel bellissimo foyer i partecipanti attenderanno l’inizio della conferenza o potranno chiacchierare durante i coffee break e la pausa pranzo, che verrà servito nel giardino privato con relativo chiostro – che si apre di fianco al teatro e che ospita, tra l’altro, la sede de La Vecchia Stamperia.

 

Gli Speaker

Sumner Stone

sumnerType designer, fondatore di Stone Type Foundry Inc. con sede a Rumsey, California. Fu art director e uno dei designer del famoso ITC Bodoni. Ha seguito numero progetti di type design ed è stato Direttore della tipografia presso Adobe Systems, Inc. dove ha dato inizio al programma tipografico di Adobe, inclusi i famosi Adobe Originals. Ha fatto parte del board della Edward Johnston Foundation, di Letterform Archive, della Association Typographique Internationale (ATypI). Editor di Type di ATypI, ha insegnato typeface design alla Type@Cooper ed insegnerà all’Extended Program della Type@Cooper West, in partnership con Letterform Archive, a San Francisco nel 2016. Marta Bernstein Laureata nel 2006 al Politecnico di Milan con una tesi di ricerca sulla tipografia Italiana del Novecento. Nel 2005 ha fondato lo studio grafico LS Graphic Design a Milano, dove ha lavorato per 9 anni. Nel 2015 ha fondato uno studio indipendente. Ha collaborato con diverse pubblicazioni nel settore della tipografia ed è stata uno degli editor di “Italic 2.0 Contemporary Type Design in Italy” (DeAgostini 2008). Nel 2009 si è diplomata al Master in Type and Media presso al Royal Academy of Art (KABK) a L’Aia, in Olanda. È impegnata nell’insegnamento sin dal 2007, nel campo della tipografia (Scuola Politecnica di Design) e del type design (CFP Riccardo Bauer e Politecnico di Milano).

 

 

Mark Simonson

markType designer indipendente che lavora dal suo studio di Saint Paul, nel Minnesota. Anche se cominciò ad interessarsi di type design mentre studiava al college negli anni settanta, Mark spese il primo periodo della sua vita professionale come graphic designer e art director di magazine. Nel suo tempo libero, pensava ad idee per possibili caratteri tipografici e leggeva tutto ciò che poteva sul tema del type design. Grazie alla disponibilità di software desktop per la creazione di font, alla fine riuscì a pubblicare alcuni suoi caratteri verso la metà degli anni 90. Nel 2005 aveva circa 12 font disponibili commercialmente e si era nel frattempo dedicato a tempo pieno al type design. Con tutta probabilità il carattere per cui è più famoso è il Proxima Nova. Gerry Leonidas Insegnante e ricercatore sui temi della tipografia e del type design presso l’Università di Reading, UK. Supervisore per i corsi di laurea e i dottorati di ricerca, partecipa a molte conferenze. Vice-presidente di ATypI, è nell’organizzazione di molte conferenze come ICTVC, Granshan ed altre. Direttore del corso di laurea in Typeface design e del corso estivo TDi. Entrambi rappresentano punti di riferimento per l’educazione nel settore tipografico. Da quest’anno sarà responsabile di un nuovo corso di laurea ibrido in ricerca per il typeface design.

 

 

Jonathan Barnbrook

jonathanUno dei graphic designer più conosciuti in Inghilterra, Jonathan Barnbrook è ovviamente famoso per essere stato il designer preferito di David Bowie, con cui ha progettato il design di ben 4 album, incluso l’ultimo. Barnbrook lavora inoltre con istituzioni culturali, gruppi di attivisti ed organizzazione benefiche, oltre a portare avanti un buon numero di progetti personali. È inoltre conosciuto per la sua collaborazione con Adhuster, Occupy London, Damien Hirst e i suoi progetti di caratteri commercializzati da Emigre e dalla sua font foundry, Virusfonts. Il suo contributo al graphic design è stato riconosciuto attraverso una retrospettiva al Design Museum di Londra nel 2007. Sara Soueidan Freelance front-end web developer, autrice e speaker che vive in Libano, Sara Soueidan viaggia per il mondo con conferenze e workshop aventi come tema lo sviluppo front-end, focalizzandosi nell’ultimo periodo su CSS e SVG. È l’autrice della Reference sui CSS di Codrops ed è la co-autrice di Smashing Book 5. Sara lavora attivamente con diverse tecnologie web, focalizzandosi prevalentemente su HTML5, CSS, SVG, RWD, Progressive Enhancement e Performance. È famosa per l’alta qualità dei suoi articoli che pubblica in diversi magazine online, inclusi Smashing Magazine e CSS-Tricks.

 

 

Mark Boulton

markbMark è un designer ed è membro della International Society of Typographic Designers. Autore di “Designing for the Web” e di “Web Standards Creativity”, co-ideatore di Gridset, è stato uno dei fondatori della casa editrice Five Simple Steps. Mark è attualmente Design Director presso Monotype in seguito all’acquisizione del suo piccolo studio di design, Mark Boulton Design. In precedenza aveva lavorato con media company quali ESPN e Al Jazeera, brand piccoli ma con grandi storie come Hiut Denim, organizzazioni tecnologiche come Drupal e Alfresco, e con il CERN, il luogo in cui si è realizzato il più grande esperimento scientifico sulla terra. Mark vive nel Galles con la moglie e due figli, ama scorrazzare sulle colline con la sua bici, prova a cucinare cibo giapponese, e si lamenta continuamente del design dei rubinetti da bagno.

 

 

Luca Barcellona

lucaPunto di riferimento nel mondo della calligrafia moderna, vive e lavora come graphic designer e calligrafo a Milano, città in cui è nato nel 1978. Le lettere sono l’ingrediente principale delle sue creazioni. Il suo obiettivo è fare coesistere l’abilità di un’arte antica come la scrittura con i linguaggi e gli strumenti dell’era digitale. Tra i brand con cui ha collaborato ci sono Carhartt, Nike, Mondadori, Zoo York, Dolce & Gabbana, Sony BMG, Seat, Volvo, Universal, Eni, Mont Blanc, Wall Street Institute. Dal 2007 insegna calligrafia con l’Associazione Calligrafica Italiana. Ha esposto le sue opere in diverse gallerie europee. Le sue opere sono presenti in diverse collezioni permanenti come la Berliner Akademie der Kunst, la Harrison Collection e la San Francisco Public Library. Nel 2012 ha pubblicato il suo primo libro monografico, “Take Your Pleasure Seriously” con Lazy Dog.

 

 

Marta Bernstein

martaLaureata nel 2006 al Politecnico di Milan con una tesi di ricerca sulla tipografia Italiana del Novecento. Nel 2005 ha fondato lo studio grafico LS Graphic Design a Milano, dove ha lavorato per 9 anni. Nel 2015 ha fondato uno studio indipendente. Ha collaborato con diverse pubblicazioni nel settore della tipografia ed è stata uno degli editor di “Italic 2.0 Contemporary Type Design in Italy” (DeAgostini 2008). Nel 2009 si è diplomata al Master in Type and Media presso al Royal Academy of Art (KABK) a L’Aia, in Olanda. È impegnata nell’insegnamento sin dal 2007, nel campo della tipografia (Scuola Politecnica di Design) e del type design (CFP Riccardo Bauer e Politecnico di Milano).

 

 

Gerry Leonidas

gerryInsegnante e ricercatore sui temi della tipografia e del type design presso l’Università di Reading, UK. Supervisore per i corsi di laurea e i dottorati di ricerca, partecipa a molte conferenze. Vice-presidente di ATypI, è nell’organizzazione di molte conferenze come ICTVC, Granshan ed altre. Direttore del corso di laurea in Typeface design e del corso estivo TDi. Entrambi rappresentano punti di riferimento per l’educazione nel settore tipografico. Da quest’anno sarà responsabile di un nuovo corso di laurea ibrido in ricerca per il typeface design.

 

 

Sara Soueidan

sara Freelance front-end web developer, autrice e speaker che vive in Libano, Sara Soueidan viaggia per il mondo con conferenze e workshop aventi come tema lo sviluppo front-end, focalizzandosi nell’ultimo periodo su CSS e SVG. È l’autrice della Reference sui CSS di Codrops ed è la co-autrice di Smashing Book 5. Sara lavora attivamente con diverse tecnologie web, focalizzandosi prevalentemente su HTML5, CSS, SVG, RWD, Progressive Enhancement e Performance. È famosa per l’alta qualità dei suoi articoli che pubblica in diversi magazine online, inclusi Smashing Magazine e CSS-Tricks.

 

 

Workshop

THINK WRITE DIGITIZE

Con Sumner Stone Nel workshop si scriverà, si disegnerà e di digitalizzeranno le lettere usando approcci diversi. Si produrranno variazioni, si rifiniranno e si faranno altre prove di impostazione. Ad un livello sia concettuale che pratico, si esplorerà come la qualità delle lettere prodotte a mano – gesto, bilanciamento, vitalità, personalità – possa essere preservata anche all’interno delle lettere che alla fine verranno riprodotte dalle macchine. Si analizzerà inoltre ciò che viene perso e ciò che si guadagna nel processo di creazione dei caratteri. Si guarderà agli alfabeti come a dei sistemi, e si analizzeranno le strategie che si possono implementare nel tradurre la tradizione scritta per la quale le lettere sono viste come dei pattern di tratti, nella tradizione tipografica per la quale le lettere sono viste come configurazioni concettuali. L’obiettivo è quello di dare ai partecipanti una base su cui iniziare o espandere la propria metodologia di disegno delle lettere.

  • QUANDO / 1 e 2 giugno
  • DOVE / Biblioteca Comunale di Faenza (primo piano) Via Manfredi n. 14 Faenza (RA)

 

IT’S ONLY ILLUSTRATION (BUT I LIKE IT!)

con Francesco Poroli I partecipanti verranno guidati alla realizzazione di illustrazioni per le riviste. Dall’idea iniziale alla pianificazione, dal primo disegno allo sviluppo di una o più illustrazioni editoriali basate su brief reali che lo stessi Poroli ha ricevuto dai suoi clienti nel corso degli ultimi anni. Scadenze e tempistiche, come presentare le proprie idee, la finalizzazione dell’illustrazione: tutto il processo dell’illustrazione editoriale dal momento della chiamata dell’art director di turno, al momento in cui le immagini lasciano il computer per affrontare il mondo attraverso le pagine di un magazine.

  • QUANDO / 1 e 2 giugno
  • DOVE / Palazzo Naldi Faventia Sales (Stanza 5) Via San G. Bosco n. 1 Faenza (RA)

 

ANATOMY OF A MAGAZINE

con Davide Mottes Una guida pratica alla progettazione di un magazine. Per due giorni diventerete dei design editoriali e soprintenderete a tutto il processo creativo relativo alla progettazione e realizzazione di un magazine, dall’idea iniziale alla stampa dei file. Nella prima parte del workshop ci si focalizzerà sulla comprensione della struttura, sulla definizione del formato, delle diverse sezioni e del ritmo che si vorrà dare al magazine. Poi si passerà a progettare diverse copertine e la gabbia tipografica, un elemento essenziale per combinare testi, foto e illustrazioni in modo da potere comporre layout differenti. E – ovviamente – scoprire quanto la tipografia sia importante.

  • QUANDO / 1 e 2 giugno
  • DOVE / Biblioteca Comunale di Faenza (Emeroteca) Via Manfredi n.14 Faenza (RA)

 

WORKSHOP TYPE VS TYPE: A LETTERPRESS BATTLE.

Two historic workshops, a single passion for movable types. con La Vecchia Stamperia & Officina Typo Ogni tipografia è fatta di molte cose: cassetti di caratteri, caratteri in piombo, compositoi, tipometri, macchine da stampa, inchiostri etc. Ogni tipografo ha le sue regole personali. E le sue passioni. Alcuni tipografi amano i caratteri grandi, in legno, per creare bellissimi e colorati poster. Altri preferiscono lavorare con il carattere in piombo, a corpi più piccoli. A volte, in una tipografia, si possono trovare vecchie composizioni dimenticate in angoli polverosi, bei cliché e – se si è molto fortunati – qualche bella incisione in legno. In tutte le tipografie, comunque, troverete di sicuro passione. La passione è il motivo per cui le tipografie sono vive ancora oggi. E molta passione è ciò che troverete anche in questo workshop, dove Officina Typo e La Vecchia Stamperia uniranno le forze per guidarvi attraverso una cascata di caratteri. Al mattino: * introduzione alla tipografia e alla stampa tipografica * dimostrazione di stampa presso “La Vecchia Stamperia” * analisi di come una vecchia tipografia è organizzata * introduzione agli strumenti: carta, caratteri, compositoio, tipometro, macchine da stampa, cliché, etc. Nel pomeriggio: * sviluppo di un progetto personale * stampa con le macchine da stampa * discussione di gruppo del progetti realizzati

  • QUANDO / 2 giugno
  • DOVE / La Vecchia Stamperia Via Giulio Castellani n.25 Faenza (RA)

 

Scoprite di più sul sito ufficiale 2016.kerning.it
NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Arte Attualità Creatività Cultura Eventi Grafica & Design Idee Illustrazione Internet News Programmazione Pubblicità Real Life Software Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd