DC Cinematic Universe: Cosa mi piacerebbe #LegaNerd
di
det0ne
2

batman-vs-superman-ew-pics-3

Da grande hype derivano grandi responsabilità. Nelle ultime settimane stanno uscendo molti trailer di film che vedremo in un prossimo futuro, ad esempio Batman v Superman e Suicide Squad.

Non sono mai stato un grande fan della DC ed in generale preferivo eroi e film di casa Marvel, ad eccezione dei vari Batman che costituiscono un mondo a parte. Invece negli ultimi tempi mi ritrovo ad avere un hype, forse ingiustificato, per i prossimi lungometraggi targati DC.

Forse la causa è da ricercarsi nel fatto che la Marvel, a mio avviso, si stia indirizzando su un pubblico sempre più ampio inserendo battute divertenti ma che risultano stucchevoli nell’economia del film. O forse nel fatto che crescendo, provo più empatia verso eroi e antieroi più cupi o, per così dire, più dark.

Bisogna ricordare anche i flop cinematografici DC che possono essere ricondotti alla mancanza di un extended cinematographic universe che invece decreta anche l’enorme successo dei film targati Marvel.

Da qui la mia speranza nel cambio di rotta DC: e se ci fosse una linea temporale?

 

 

2e7dece6b0204595447adb78b925f3e7925df109de56504eba51de903c3795e6_facebook

 

 

Da qui la mia speranza nel cambio di rotta DC: e se ci fosse una linea temporale?

Abbiamo appurato che, di fatto, Batman v Superman sarà un seguito di Man of Steel. In questo film infatti, Superman salva la razza umana con un costo elevatissimo di “casualità” (danni e vittime in primis).

Da qui lo spunto per il seguito: se nessuno vigila sui supereroi a cosa siamo destinati? Quindi un ormai vecchio e stanco Bruce Wayne vuole mettere un po’ di raziocinio in testa al kryptoniano a suon di mazzate in armatura.

 

 

maxresdefault

 

 

Fin qui tutto bene. Ma se ci fosse un legame anche col successivo Suicide Squad?

Sappiamo infatti che in Suicide Squad una squadra di “cattivi” dovrà cercare di contrastare un nemico ancor più pericoloso di loro. Ma chi?

 

 

Da qui la mia personale ipotesi. Nel trailer di Batman v Superman si vede un costume di Robin vandalizzato e lo stesso Bruce riceve un messaggio inquietante: “Hai lasciato morire la tua famiglia”.

 

robin

Nel trailer di Suicide Squad, invece, è presente la ormai celeberrima frase:

Oh I’m not gonna kill you, but I’m gonna hurt you really really bad.

 

 

Ma con chi sta parlando Joker? Ammesso e non concesso che il Joker non faccia parte della squadra suicida, farà sicuramente parte di un flashback. La nascita di Harley Quinn – pensavo.

E se fosse qualcosa di più complesso? Magari la vittima di questa tortura potrebbe essere il secondo Robin, al secolo Jason Todd, portato alla follia dal clown di Gotham diventando una minaccia talmente temibile (Red Hood?) da dover creare la Suicide Squad.

Magari il mio hype è ingiustificato, ma forse la DC ha imparato dai propri errori e sta mettendo le basi per minare il dominio cinematografico di Ironman e soci.

Non succede, ma se succede? Che ne pensate?

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Fumetti
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd