Videogames & Music - Episodio 5: Le cover #LegaNerd

videogamesmusic

 

Da quando Youtube è comparso sul web molti musicisti hanno colto l’opportunità per mostrare a tutti le loro capacità compositive, esecutive e canore. Cosa succede se il musicista in questione è un gamer, o meglio ancora, un retrogamer?

Nelle mie ricerche di musiche di videogiochi mi sono imbattuto in molti artisti che hanno riproposto, alcuni più fedelmente, alcuni reinterpretando le colonne sonore capolavoro di cui abbiamo parlato nelle scorse puntate. Ne ho selezionati tre per voi.

Songelereveur – Dr. Wily’s Stage 1 Theme (Mega Man 2)

 

Canale Youtube

Ragazzo francese che si può definire tranquillamente come una vera e propria one-man band. Nonostante il suo strumento principale sia la chitarra (sia classica, che elettrica) si diletta anche nell’uso del basso, delle percussioni, della tastiera e dell’ocarina. Si avvale talvolta della collaborazione di altri musicisti talentuosi.
Il suo repertorio copre tutta la storia dei videogiochi, con particolare interesse alla serie Mega Man e ai JRPG storici (Final Fantasy e Chrono Trigger), reinterpretandone l’atmosfera talvolta in chiave Metal, talvolta in chiave Jazz, piuttosto che Funk.

brentalfloss – Final Fantasy Classic (with Lyrics)

 

Canale Youtube

Molti di voi lo conosceranno già. Vero e proprio internet phenomenon grazie alla sua serie “What if…..had lyrics”, nel quale dona un testo ironico e comico alle più famose colonne sonore dei videogiochi, principalmente nel mondo Nintendo. Si esibisce regolarmente in giro per l’America e i suoi CD sono acquistabili online sul suo sito ufficiale (di cui trovate i dettagli nel canale Youtube di cui sopra).

 

Press Play On Tape – Cannon Fodder

 

Sito Ufficiale

Chiudiamo con qualcosa di leggermente differente. I Press Play On Tape sono una videogame cover band danese che si concentra, come si può intuire dal nome, principalmente sull’era Commodore 64. Il video proposto mi ha lasciato allibito la prima volta che l’ho visto. Nella lunga introduzione iniziale viene spiegato che la band eseguirà la musica originale di Cannon Fodder (la canzoncina simil reggae) utilizzando solamente diversi tipi di controller, sui pulsanti dei quali sono stati campionati TUTTI i suoni necessari all’esecuzione, voce compresa. Si va dai classici pad per PS2, a Donkey Kongas, fino al DDR da casa. Ospite d’eccezione, il compositore originale della musica di Cannon Fodder. Invito tutti a gustarvelo, vi piacerà.

Per questa puntata è tutto. Come sempre invito i lettori alla discussione e alle proposte tramite i commenti. Alla prossima!

 

[Videogames & Music] è la rubrica a cura di @baronebirra82 che rende omaggio alle migliori musiche dei videogiochi.

 

 

 

Aree Tematiche
Musica Videogames
Tag
brentalfloss
venerdì 15 febbraio 2013
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd