Se sei uno di noi:
ajax-loader
122 Avatar di itomi itomi
9
Tempo di Lettura in Minuti
di Antonio Moro

ios7

Non è un segreto che iOS 6, la versione corrente del sistema operativo che muove iPhone, iPad e iPod Touch, non sia esattamente un successo di innovazione e funzionalità.

L’unica vera nuova feature oltre all’integrazione con Facebook che ha portato iOS 6 è stata la nuova app Maps di Apple

L’unica vera nuova feature oltre all’integrazione con Facebook che ha portato iOS 6 è stata la nuova app Maps di Apple… e sappiamo tutti come è finita: Scott Forstall, grande capo di iOS ci ha rimesso il posto.

Per quanto a Forstall vadano riconosciuti i grandi meriti dei primi anni di iOS, dalla sua nascita alle prime veloci evoluzioni e nuove feature introdotte, mentre la concorrenza ancora cercava anche solo di capire come fare uno smartphone touchscreen… è vero anche che, evidentemente, Scott era diventato nell’ultimo anno e mezzo il vero freno a mano del sistema operativo mobile di casa Apple.

Metteteci anche che, esattamente nello stesso periodo, Google assumeva e dava carta bianca ad un certo Matias Duarte che veniva dal fallimento di Palm, ma dal grande successo di Palm OS e che in pochi mesi ti ha tirato fuori Ice Cream Sandwich prima e Jelly Bean poi, di fatto rivoltando Android facendolo diventare quello che è, per me, il miglior sistema operativo per smartphone attualmente sul mercato.

Scott Forstall si era fossilizzato su due concetti base:

il sostituto di Forstall è un certo Jony Ive

Entrambe le pratiche sono alquanto odiose per quanto mi riguarda, ma per fortuna non sono l’unico a pensarla così, il sostituto di Forstall è infatti un certo Jony Ive, il grande capo del design di Apple che fino ad ora ha seguito “solo” l’hardware, ha infatti accettato di occuparsi ora anche del software ed è già al lavoro dallo scorso autunno sul nuovo iOS 7.

 

 

Un nuovo design

Basta skeumorfismo, basta. Basta calendari fatte come un’agenda, con foglietti strappati ridicoli e cuciture su finta pelle.

Al lancio del primo iPhone nel 2007 la la HIG di Apple (Human Interface Guidelines) riportava:

“[...] The more true to life your application looks and behaves, the easier it is for people to understand how it works and the more they enjoy using it.”

Tutto vero, ma questo concetto è stato portato al suo massimo estremo, raggiungendo un’estetica che arriva a toccare il demenziale.

Ive ha già dichiarato che non è un amante dello skeumorfismo, senza sbilanciarsi troppo, immagino per non gettare merda sul suo ex collega, ma è ovvio che le cose cambieranno con le prossime version di iOS, speriamo già dal prossimo iOS 7

 

iOS-7-777

Come si vede dall’esempio sopra postato tempo fa da Adrian Maciburko, ritornare ad un buon design, chiaro e semplice, mantenendo comunque un riferimento alla real life, non è certo impossibile.

 

Game Center

Insomma vogliamo parlare di quanto fa schifo per esempio Game Center? E’ imbarazzante ed è evidente quanto il tutto sia scappato di mano ai designer di Apple.

Le cose cambieranno con Ive, è sicuro. Speriamo, ripeto, già da iOS 7.

 

 

 

Un multitasking decente

Ve lo ricordate quando il multitasking non c’era? Quante lagne online, peggio del copia e incolla… ci vuole, serve, è fondamentale… quanti flame e discussioni online, fino a quando finalmente è arrivato su iOS e tutti si sono calmati…

Peccato che l’esecuzione lasci alquanto a desiderare.

multitasking

Primo problema: per attivarlo va doppio cliccato il tasto home. Il che non solo è ben poco intuitivo, ma è anche molto scomodo e oltretutto contribuisce al malfunzionamento del tasto home sul lungo periodo: il mio iPhone 4 dopo due anni e mezzo aveva il tasto home che funzionava una volta si e tre no. No buono.

Secondo problema: riporta unicamente le icone dei programmi in esecuzione e non le loro anteprime. Parliamoci chiaro: Siamo nel 2013, gli altri sistemi operativi per smartphone sono sul mercato da un bel po’ e hanno già mostrato cosa si può fare. Da WebOs ad Android a Windows Phone… è innegabile che vedere lo stato attuale delle applicazioni aperte sia molto comodo.

Terzo problema: per chiudere un’applicazione bisogna tenere il dito premuto su una qualunque delle icone… aspettare… e quindi tappare le icone di chiusura che a quel punto compaiono sopra ad ogni icona… Dai, non scherziamo per favore.

 

multitasking

Auxo ha mostrato a tutti come si potrebbe gestire meglio il multitasking su iOS, slide out per chiudere un’applicazione, anteprime delle app in esecuzione e magari cominciamo ad usare questo nuovo spazio anche per dei mini widget… è chiedere troppo?

 

 

Altra cosa: per accedere al multitasking non sarebbe più comodo fare un semplice slide dal basso all’alto, partendo dall’area inferiore dell’iPhone? sarebbe più comodo, veloce e non contribuirebbe all’usura del tasto home inutilmente.

 

 

 

Intents anche su iOS

Cara Apple, è molto bello che con iOS 6 hai aggiunto l’integrazione con Facebook, brava. Cosa significa? Significa che le seguenti funzioni verso e da Facebook sono ora integrate nel sistema e attivabili da altre applicazioni:

  • Facebook login
  • Share su Facebook
  • Apri con Facebook (in realtà no, ma facciamo finta di si)

Tutto ciò è molto bello. Peccato che non ci sia solo Facebook la fuori.

Non sarebbe fantastico che, semplicemente, iOS consentisse a qualunque app di aggiungere queste funzioni al sistema in modo tale che non debba essere la Apple a scegliere quale nuovo sistema integrare, ma gli utenti stessi installando le app relative dall’App store?
android intentsMi spiego: Installi Dropbox? ecco che magicamente ti vengono aggiunte come funzioni la possibilità di aprire un file in Dropbox o di salvarlo (shararlo) su Dropbox.

Installi Pinterest? compare la possibilità di sharare su Pinterest! Magia!

Ok, tutti gli androidiani in lettura sono venti righe che strippano e probabilemente sono già a passati ai commenti sotto per scrivermi quanto sono idiota, che su Android c’è già sta roba!

Gli “intents” di Android sono infatti una delle più grandi figate del sistema operativo di Google, grande vanto dei suoi fanboyz. E giustamente dico io.

Android intents are one of the most powerful features of the platform. They allow applications to provide deep integration to other apps and extend other apps with their features. Android applications don’t work in silos but integrate with each others and offer their services to other applications.

E’ ora di copiare questa figata su iOS. Ora. Grazie.

 

 

 

Un home folder

Ok, non dico che vorrei un file system accessibile dagli utenti. Non arrivo a dire questo.  No, perché si sa che chi usa uno smartphone non è in grado di capire cos’è un file. #sarcasm

E’ un ragionamento che posso capire e in realtà questo atteggiamento di Apple verso i babbani la fuori ha contribuito, di fatto, a creare un mercato nuovo verso un target nuovissimo: gli va riconosciuto.

Apple ha eliminato il concetto stesso di file, semplicemente integrando dentro ad ogni app i “progetti” creati con quella particolare app… salvabili e riapribili da dentro a quella particolare app.

Comodo ed intuitivo certo, ma è così praticamente impossibile il passaggio di un progetto (o file, cazzo, chiamiamolo file) da un’applicazione all’altra… pratica che non è certo utile solo ai power user: non prendiamoci in giro.

Dropbox open inSu iOS si è ora obbligati a fare numeri assurdi passando da Dropbox che è, di fatto, diventato una specie di cartella home comune tra le applicazioni che lo supportano.

In pratica si salva il file sul proprio dropbox e poi, dall’applicazione di Dropbox, si ha la possibilità di riaprirlo con altre applicazioni.

Una roba assurda. Lo ripeto: assurda.

Il tutto sarebbe risolto molto semplicemente con l’introduzione di una cartella home (che già c’è! badate bene!) accessibile in lettura e scrittura da tutte le app e gestita da un’app di Apple nuova (Finder anyone?) in cui sia anche possibile gestire le associazioni tra tipi di file e le applicazioni di default per aprire quel particolare file.

E’ così difficile? No, serve, lo vogliamo, basta nascondere la testa sotto la sabbia dell’usabilità.

Si, anche questo è già presente in Android, lo so, andate a cagare androidiani, stiamo parlando di iOS.

 

 

 

Conclusione

Prevedo già i commenti a questo articolo:

Se vuoi Android comprati un Android, non chiedere che le sue feature migliori vengano portate su iOS.

Beh, io Android lo uso con gusto da un pezzo, il punto è un altro: iOS è un ottimo sistema operativo: fluido, semplice da usare, non inutilmente personalizzabile, velocissimo e con un App store semplicemente anni luce avanti ai concorrenti, un vantaggio determinante insieme alla sua integrazione con OS X (iCloud e compagnia) che per me è fondamentale.

a livello di feature iOS è carente rispetto ad Android

E’ però anche vero che a livello di feature iOS è carente rispetto ad Android. Possiamo anche parlare una settimana di questa cosa, ma purtroppo è un fatto, mi spiace Apple Fags.

iphone-androidAllora, visto che ho scelto ancora per i prossimi due anni di rimanere su iOS per il mio smartphone principale (mentre per il tablet ho scelto un Nexus 7) sarebbe grandioso vederlo evolvere in meglio anche al costo di essere accusato di “copiare” Android, non vedo proprio il problema.

Considerando che non posso avere in tasca un iPhone con sopra Android e che pesca applicazioni dall’App Store di Apple… non mi resta che sperare che Jonathan Ive faccia un buon lavoro con iOS 7 e successivi.

Nonostante i risultati finanziari incredibili dell’ultimo quarto, che hanno segnato l’ennesimo record di guadagni per Apple, la borsa continua dallo scorso autunno a punirla, evidentemente perché non basta ad Apple fare soldi per far salire le sue azioni: Apple deve continuare ad innovare e introdurre nuove feature e nuovi prodotti.

Mentre aspettiamo un televisore Apple (LOL) e uno smartwatch Apple (più probabile) nel 2013 non sarebbe male avere un iOS 7 con tanta nuova roba interessante e, soprattutto, utile.

E voi? cosa vorreste in iOS 7?

 

 

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Grafica & Design iPhone / iPad Mobile Tecnologie
Tag Articolo:
Adrian Maciburko
Apple Fags
Auxo
skeumorfismo
116 LoadingMe Gusta
Loggati

87 Commenti

  1. avatar Enri 24/1/2013 13:08

    Desidererei che da ios 7 smettessero di castrare l’os per idevices non di ultimissima generazione eliminando così features che potrebbero girare benissimo. e come farebbero a fare quei fatturati allora? non lo so e non mi interessa: io sono il cliente e desidero essere trattato come uno che ha dato loro 800€ per un telefono.

    • Avatar di axel78 axel78 25/1/2013 08:13

      io sono il cliente e desidero essere trattato come uno che ha dato loro 800€ per un telefono

      ma non ti hanno dato la pacca nella schiena e gli applusi quando sei scito dall’apple store?
      :troll:

  2. Avatar di alessiolarva alessiolarva 24/1/2013 13:18

    Io sono passato lo scorso ottobre ad uno smartphone Android dopo parecchio tempo passato in casa Apple.
    Non rimpiango praticamente niente, se non la maggior cura riservata dagli sviluppatori alle applicazioni; non nascondo che mi sono sempre trovato benissimo con iOS, ma proprio le feature indicate dall’articolo sono il motivo per il quale, al momento, sono felicissimo della mia scelta.
    Tra le feature da aggiungere non dimentichiamo i TOGGLE sul centro notifica (WiFi, 3G, Bluetooth); essere costretti a fare il jailbreak per averli mi sembra assurdo.
    Inoltre non so se possa essere interessante per tutti, ma il fatto che il device sia riconosciuto come un semplice archivio esterno (o comunque dare questa possibilità) è un “plus” che mi è tornato utile più di qualche volta!

    • Avatar di Avets Avets 24/1/2013 18:48

      +1 per l’archivio esterno

    • Avatar di moramail83 moramail83 24/1/2013 22:39

      Sarei d’accordo con te, l’unico vero motivo per cui non passerò MAI ad ios è itunes, ma è inutile anche solo sperare di dividere le due cose. Iphone si sincronizza con itunes, da sempre e per sempre.

  3. Avatar di thematrixhasyou thematrixhasyou 24/1/2013 13:21

    Se vuoi Android comprati un Android, non chiedere che le sue feature migliori vengano portate su iOS.

    • Avatar di itomi itomi 24/1/2013 13:36

      Era inevitabile. :D

    • Avatar di thematrixhasyou thematrixhasyou 24/1/2013 13:44

      Stronzate a parte, sono d’accordo con te che apple sia praticamente rimasta all’IOS 4 e nulla di più, quindi in ritardo ENORME di due anni rispetto a ICS/JB, ma non concordo sull’utilizzo dei widget (per quanto fighi), sulla chiusura delle applicazioni con modalità slide out e sull’anteprima delle applicazioni in multitasking.
      Sono tutte applicazioni comodissime, ci mancherebbe, ma sono convinto che siano proprio quelle applicazioni a rubare inutilmente risorse di sistema ai sistemi android.
      Lo dico in quanto, per fluidità delle applicazioni e reattività del touch screen, iphone è ancora nettamente superiore a Jelly Bean.
      Per inciso: sono utilizzatore contemporaneo di iphone e Galaxy Nexus.
      A questo punto mi chiedo: la miglior fluidità e velocità è dovuta solo ed unicamente ad una migliore programmazione del sistema operativo apple o è dovuta soprattutto al fatto che ios, a differenza di jb, non deve consumare risorse di sistema nel gestire queste feature (comode e gradevoli) ma non fondamentali?
      Non possiamo continuamente aumentare i processori dei cellulari per far girare TUTTO… faccio un esempio in merito all’utilizzo del navigatore satellitare (tralasciando la penosa applicazione della mela): al termine dell’utilizzo, iphone, per quanto caldo, è ancora utilizzabile, mentre il GNexus è ustionante (non riesco a tenerlo in mano). Sarei proprio curioso di vedere quanto calore verrà generato dal quad core del Nexus 4!

      Concordo invece con te in merito alla possibilità di avere una home folder (magari con la possibilità, per mezzo delle impostazioni iniziali, di decidere se renderla visibile o meno) e soprattutto sulla possibilità di implementazione degli intents.

      • Avatar di itomi itomi 24/1/2013 13:51

        Non posso che risponderti che vorrei su iOS solo quello che ho scritto nell’articolo, niente widget o altre personalizzazioni o libertà estreme che, inevitabilmente, portano all’intoppo del sistema in alcuni casi.

        Nello specifico ti segnalo che la preview delle app in multitasking non deve certo essere fatta come era in WebOS o sarà in BBX, cioè con le app LIVE che mostrano il loro contenuto… basta semplicemente fare uno screenshot al momento del passaggio ad un’altra app e usare quello nella lista del multitasking unicamente per ricordarsi cosa si stava facendo… semplice e leggero.

      • Avatar di Avets Avets 24/1/2013 18:57

        Non sono sicurissimo, ma credo che la maggior parte del calore sia prodotto dalle antenne gps, wifi e dati. Anche perché il navigatore non penso consumi molta cpu.

      • Avatar di LamerTex LamerTex 24/1/2013 21:12

        A questo punto mi chiedo: la miglior fluidità e velocità è dovuta solo ed unicamente ad una migliore programmazione del sistema operativo apple o è dovuta soprattutto al fatto che ios, a differenza di jb, non deve consumare risorse di sistema nel gestire queste feature (comode e gradevoli) ma non fondamentali?

        Probabilmente anche per il fatto che iOs gira solamente su 2/3 hw diversi mentre jb su centinaia, quindi probabilmente una buona parte di queste “risorse del sistema consumate” sono dovute ad una “leggera” ottimizzazione in piu’ che dici? ;)
        Sono abbastanza sicuro che la possibilita’ di chiudere un’applicazione con uno slide invece che con un tap prolungato e di avere un anteprima non incida molto sulle risorse consumate :P

        • Avatar di LamerTex LamerTex 24/1/2013 21:14

          Ah sono un possessore di nexus 4 e confermo quanto detto da Avets, se usato pesantemente con varie antenne attive scalda alquanto mentre con queste features disattivate riesco a malapena a sentirlo tiepido :)

      • Avatar di TeddyBeer TeddyBeer 25/1/2013 13:06

        La questione della diversa fluidità percepita dall’utente è insita in diversi fattori (ci sono fonti ufficiali che lo spiegano, google e apple. GIYF). Per capirli perfettamente bisogna conoscere il funzionamento di basso livello di un sistema operativo ma per sommi capi:

        - android ha un multitasking vero e completo, ovvero le app che sono aperte possono andare avanti contemporaneamente, ma è facoltà e dovere dell’app gestire questa cosa (tipicamente si congela e basta). Ogni app che apri va quindi a caricarsi in ram ed le risorse hw e sw vengono assegnate per piccoli quanti di tempo ad ogni app aperta. Ovviamente le app in background riceveranno quanti di tempo minori rispetto a quelle in foreground, ma questo dipende da quel componente software che si chiama scheduler e la politica che adotta

        - ios ha un multitasking “castrato”, vuol dire che se un’app va in background può portare avanti solo determinati e specifici compiti previsti dal SO, ma in realtà spesso l’app viene semplicemente “congelata” al suo stato attuale

        - il processo interfaccia (che è un’app più o meno come tutte le altre) in iOS ha una priorità sulle risorse maggiore rispetto a quella di Android. Significa che se un utente preme un’icona sulla springboard, la reazione a tale evento è più immediata rispetto a quella dell’interfaccia Android. La reazione a tale evento è più rapida ma solo in termini di GUI, il che significa solo che tu premi ed immediatamente vedi la splashscreen dell’app, non che l’app si carichi più in fretta. Anzi, in termini di pura teoria dovrebbe avvenire l’esatto contrario: se dai la priorità all’interfaccia le operazioni in background (la logica dell’app) dovrebbe metterci di più ad eseguire. E qui interviene l’altro principale fattore:

        -ottimizzazione hw/sw: Android ed il kernel linux sono pensati per dialogare con centinaia/migliaia di hw differenti, il che implica che il SO deve astrarre a diversi livelli, il che introduce tempi di elaborazione maggiore per ogni singolo segnale/evento. su iOS invece possono farsi tutto in casa e quindi probabilmente possono prendere molte “scorciatoie”. Insieme al fatto che il multitasking è più complesso è ovvio dove Android “perde tempo”

        Si noti che su Android 4.2 hanno fatto un lavorone per portare l’interfaccia ad una reattività esagerata (60FPS) ottimizzando diversi aspetti per ridurre gli “sprechi di tempo”, ma per forza di cose e per la natura delle cose che ho appena spiegato, certi tempi di elaborazione non possono proprio essere rimossi. Puoi lavorare sulla politica dello scheduler quanto vuoi, ma se dai priorità ad un processo, da qualche parte qualcosa ne soffre.
        Per questo motivo sui dispositivi Android le CPU n-core sono più importanti che su iOS. Il kernel linux e davilk (il “gestore app” di Android) suddividono il carico delle diverse app e parti di sistema sui vari core della CPU e GPU in virtù della maggior mole di lavoro che deve compiere. Per lo stesso motivo la vita della batteria di un dispositivo Android medio sarà per-forze inferiore a parità di capacità della batteria.

        • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 25/1/2013 13:12

          +1
          Molto esauriente.

        • Avatar di itomi itomi 25/1/2013 23:20

          Il tuo commento sarebbe da incorniciare, anzi, da pubblicare, copia e incollalo in un articolo, dagli un titolo e via!

          Interessante ed esauriente, bravo.

          :res:

          • Avatar di TeddyBeer TeddyBeer 26/1/2013 13:43

            Grazie capo.
            In effetti ci stavo pensando e stavo raccogliendo il materiale necessario.
            A quanto pare però nell’andare a rileggere e raccogliere le fonti (su cui si basano le mie affermazioni) per imbastire una cosa fatta bene mi sono accorto che alcuni dei punti di cui ho parlato nel frattempo sono stati ulteriormente discussi e sviscerati, rivisti parzialmente o invalidati. (son pur sempre passati 2 anni da quando ho letto le fonti)
            Per intenderci, non è tutto falso: ci sono comunque più processi e la differenza architetturale nella gestione dei processi c’è, i più livelli di elaborazione ci sono, ma non è (più) tutto così semplice come l’ho messa giù nel commenti.
            Ora mi ri-leggo bene le fonti ri-aggiornate e magari riesco mettere insieme i pezzi.
            In effetti un articolo Performances: Android VS iOS sarebbe un ottimo flame articolo! :P

      • Avatar di altervox altervox 30/1/2013 15:38

        Ho un nexus7. Non scalda affatto. Neppure dopo aver giocato per un’oretta a The Dark Knight Return.

  4. Avatar di f3l1x f3l1x 24/1/2013 13:41

    Cioè fammi capire, vuoi Android su un iPhone?

    • Avatar di f3l1x f3l1x 24/1/2013 13:43

      Mi auto rispondo per ricordarmi che non dovrei commentare prima di aver letto tutto l’articolo. Fail per me.

  5. Avatar di alexm91 alexm91 24/1/2013 13:53

    Articolo interessante e intelligente a mio avviso. Sono passato ad android da poco più di un anno e solo ora leggendo questo articolo mi rendo conto del valore del multitasking e di intents, infatti giusto l’altro giorno mi stavo incartando per aggiungere una foto ad una cartella di dropbox dall’ipad di mamma (dalla foto cercavo un collegamento diretto a dropbox, proprio come faccio sul mio nexus s).

  6. Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 24/1/2013 13:57

    Se vuoi Android comprati un Android, non chiedere che le sue feature migliori vengano portate su iOS.

    Detto questo, a me degli iphone ha sempre stupito il fatto che non ci fosse una distinzione tra app installate e app mostrate sul dispositivo, cioè lo so che è una stronzata, ma mi sembrava davvero una roba strana, lo davo per scontato.
    Cmq io alla fine apple non lo conosco così bene, ho un nexus 10 e rulla ma mi sa che devo aspettare ancora qualche anno per avere una valangata di app decenti come hanno i miei amici sull’ipad.
    Ho commentato solo per poter quotare la frase sopra :D

    • Avatar di TeddyBeer TeddyBeer 25/1/2013 12:36

      [OT] Nexus 10? che versione? Preso dove? Quanto l’hai pagato? Che procedura hai adottato e in quanto tempo ti è arrivato?
      vorrei comprarlo e son dettagli che mi aiuterebbero.
      grazie

      • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 25/1/2013 13:00

        Si
        16 gb solo wifi (il 3G ha frequenze diverse rispetto a qui)
        US
        340 euri contando 5 euri di addebito (carta europea) e non facendo togliere il 6% di iva all’aereoporto
        Negli US te lo mollano dopo 3 giorni che hai fatto l’ordine.

  7. Avatar di Marcus Marcus 24/1/2013 14:21

    Io comunque continuo a chiedermi perchè non possano mettere un gestore del file system di default. Ok che l’utonto rischia di fare casini, però potrebbero renderlo visibile tramite una procedura particolare (tipo le opzioni developer di android).

  8. Avatar di Orserico Orserico 24/1/2013 15:12

    E’ ora di copiare questa figata su iOS. Ora. Grazie.

    Cazzo sì. Senza giri di parole: Apple, se copi le cose belle di Android ricompro un iPhone, che, è innegabile, è costruito meglio degli android phones (S III? HTC One X? RAZR vari? ma chi vi progetta, l’ingegnere Cane?)

    e poi

    Mentre aspettiamo un televisore Apple (LOL)

    C’è già, e si chiama iPad

    • Avatar di f3l1x f3l1x 24/1/2013 18:46

      Senza offesa nè flame, prova il Nexus 4. E’ un orgasmo per il tatto a mio parere

      • Avatar di roccobot roccobot 24/1/2013 23:05

        +1

      • Avatar di Orserico Orserico 25/1/2013 22:30

        tranquillo, né offesa né flame, sono un Android user anch’io, ho un GNex e ho ben visto come il N4 sia davvero ban fatto. Ma. Hehe, c’è sempre un MA. Posso uscire domani di casa e andare alla 3 sotto casa e fare un abbonamento per iP5, tac, in pochissimo tempo avrò il mio telefono nuovo in mano, ma non provare a convincermi che comprare un N4 da qui non sia un dito al culo, tra siti di “indirizzi di comodo”, IVA e tasse doganali o parenti all’estero. È vero, io ho parlato solo di HW e non di distribuzione ma il fail della gestione dei N4 è innegabile sotto ogni punto. Per dirti, se l’avessero venduto in Italia forse l’avrei comprato e non ne sentivo nemmeno tutto il bisogno ma ormai aspetto di vedere con cosa se ne esce la Apple a Giugno e solo allora si vedrà per bene con cosa cambiare.

        • Avatar di itomi itomi 25/1/2013 23:25

          LG è stata vergognosa e la responsabilità è innegabilmente anche di Google. Ne abbiamo parlato tanto qua in LN.

          Cmq il nuovo iphone uscirà a settembre, dimentica i rumors assurdi attira pageview che dicono il contrario online ;)

  9. avatar foolery 24/1/2013 16:03

    Che poi, per quanto riguarda il multitasking di iOS, è anche un fattore di enorme abitudine.
    Cioè c’è gente che se ne frega nell’avere 10/20 applicazioni aperte e gente che per propria indole, ogni volta che apre un app, è costretta a chiuderla più per ossessione per la precisazione che per altro!

    • Avatar di itomi itomi 24/1/2013 16:31

      la comodità del multitasking dovrebbe essere è nel passare da un’app all’altra velocemente, non nel fatto che puoi chiudere le app aperte ;)

      • Avatar di joshthemajor joshthemajor 29/1/2013 14:29

        Dovrebbe anche essere che, mentre mi guardo un porno, il mio browser mi sta caricando 3-4 pagine che mi leggerò più tardi.

    • Avatar di Orserico Orserico 25/1/2013 22:32

      lol però +1 alla chiusura compulsiva di app, eccone uno all’appello :D

    • Avatar di alessiolarva alessiolarva 26/1/2013 12:13

      +1 io sono un malato della chiusura!

  10. Avatar di Revan Revan 24/1/2013 17:55

    Comprati un samsung s3.. ed è fatta, fa già tutte queste cose…

    • Avatar di thematrixhasyou thematrixhasyou 24/1/2013 19:31

      No, grazie, niente S.O. modificati da Samsung. Solo Galaxy Nexus o Nexus 4, please. Google puro.

      • Avatar di Paolo Paolo 24/1/2013 20:56

        Lol… Perché c’è ancora qualcuno che si tiene gli S.O. fatti in fabbrica sulla Lega? @itomi… ma quelli così non li bannavamo all’istante una volta? :D :P

        • Avatar di itomi itomi 24/1/2013 23:20

          Non hai idea di quanti fanboy di Samsung ci sono in giro :)

      • Avatar di alessandro1985 alessandro1985 25/1/2013 09:48

        ho un SGIII con ParanoidAndroid (che da qualche giorno ha portato la 4.2.1)… La migliore rom di sempre..

        Perchè Google puro sarà figo… ma Google puro e migliorato, senza stravolgerlo come fa Samsung è ancora meglio! Fidati…

  11. Avatar di Bacco Bacco 24/1/2013 18:49

    Vorrei dirti comprati un Android ma alla fine sarebbe scontato, quindi, colgo l’occasione per scrivere cosa vorrei da iOS 7, anche se in verità quello che scriverò sarà nulla di più che quello che mi piacerebbe trovare in un qualsiasi futuro sistema operativo di un qualsiasi smartphone:
    Ma partiamo per gradi:
    1. la funzione telefono. Lo so, alla fine un sistema operativo poi raggiunge altre piattaforme, ma la base di un sistema operativo che parte da un telefonino DEVE essere un buon telefono.
    L’innovazione principale di iOS 6 è stata a mio parere la modifica e l’introduzione di alcune opzioni sulle chiamate, messaggi di autorisposta, etc. Beh finalmente vorrei vedere queste opzioni sviluppate decentemente, vorrei la concezione del traffico Voce sia ridisegnato, esista una opzione di autoesclusione delle chiamate in arrivo o qualsiasi altra genialità e funzionalità che ancora non è stata esplorata. Volete darmi un telefono che mi porto sempre con me e tengo sempre acceso? Bene, datemi la possibilità di scegliere…
    2. Calendario, Promemoria, Appuntamenti: pienamente d’accordo con il revamp della grafica, come sul gamecenter.
    3. Multitasking: va sicuramente rivisto, ma rivisto bene, e credo proprio che insieme con il nuovo multitasking sia ora di togliere quell’inutile pulsante unico di Apple ed inserire comandi che possano mantenere la stessa intuitività ma anche fornire modi di accedere a più maschere. Sono d’accordo su tendine da destra a sinistra e dal basso verso l’altro, ma alle volte sono pure troppe. Qualche aiuto può essere dato dal menu multitasking in formato circolare che ho visto da qualche parte in rete.
    4. Intents, sì copiate quelli di Android che vanno mille volte meglio, e è giusto e personalizzabile e togliete quei cavoli di obblighi di integrazione con il telefono. (trovatemi qualcuno che non ha smadonnato con i contatti integrati con FB di default…)
    5. L’idea di usare il telefono anche come storage non mi è mai dispiaciuta. Colleghi USB e fai quello che vuoi… Lo so sarà una chimera per Apple, ma è anche una comodità ai fini dell’utente finale, e lo sostengo sempre. Vorrei avere un portale aperto in mano, non un cavolo di blocco su tutti i fronti.
    6. altro ma in questo momento non mi viene…

    :)

    • Avatar di merlino merlino 24/1/2013 20:33

      Io aggiungerei una cosa, una batteria che mi duri minimo 48h.

      • Avatar di BloodBlade BloodBlade 25/1/2013 20:05

        This.
        Qui però si parla di software, non hardware. Il problema è palese e ancora non mi sembra si siano messi a risolverlo(tipo ottimizzare l’utilizzo delle risorse)

    • Avatar di tank tank 16/2/2013 01:09

      io non ho smadonnato con facebook :O mai installato da quando ho il 4s :)

  12. Avatar di Avets Avets 24/1/2013 19:05

    Ma non è fastidioso stare a cavallo tra due diversi sistemi operativi ? Sopratutto quando uno è di proposito molto chiuso ?

    Capisco magari tra pc e telefono, ma tra tablet e pc, o ancora peggio tra due telefoni diversi… bah !

    • Avatar di thematrixhasyou thematrixhasyou 24/1/2013 19:32

      tiene allenata la mente :D

      • Avatar di galatt galatt 25/1/2013 16:35

        quoto
        (io uso JB 4.2.1, ios 6.1, winXP e OSX 10.8.2)

    • Avatar di thematrixhasyou thematrixhasyou 24/1/2013 19:36

      e comunque, non è scomodo. Premesso che io uso iphone per uso privato (+ email di lavoro) e gNexus per la sim da lavoro, mi rendo conto che è comodissimo avere entrambi i sistemi operativi a disposizione. Per alcune cose è molto più immediato e veloce IOS, per altre è più versatile Jelly Bean.
      Ammetto sinceramente che, fossi costretto a privarmi di uno dei due, sarei in difficoltà perché in entrambi i casi mi mancherebbero certe comodità alle quali sono abituato.

  13. Avatar di Paolo Paolo 24/1/2013 20:54

    Sinceramente io gli intents li odio, È la cosa che non sopporto di Android…

  14. Avatar di ettore ettore 24/1/2013 23:04

    ahahah… la fluidità di ios sta nel fatto che appunto non puoi fare tutte queste cose che hai elencato tu… se vengono implementate non ci sarà più tutta quella fluidità…

  15. Avatar di eu1989 eu1989 25/1/2013 00:43

    ….io…ecco…io…ecco…VORREI CHE MI FUNZIONASSE IL WIFI sul mio IPHONE…chiedo troppo forse…????…IOS 6.2 non rileva bene le reti wifi e quando le rileva se ti allontani di poco si disconnette…invece di riempirlo in vero e proprio stile “Orologio di Spy Kids” sarebbe molto gradito se ricominciassero a funzionare le cose basilari che prima erano perfette…!!! :res: :res: :res:

  16. Avatar di drpibi drpibi 25/1/2013 10:41

    Bell’articolo, complimenti :-D

  17. Avatar di h4mi5h h4mi5h 25/1/2013 11:47

    Mi pare un po’ poco chiedere solo delle migliorie estetiche ( perché anche i cambiamenti del multitasking che proponi lo sono ) ed un file manager per iOS7.
    Io ci aggiungerei:
    Poter rimuovere alcune app installate di default
    Multiprofilatura come nei BB
    iCloud come file manager e Airdrop
    DnD gestito da Siri, che risponde in automatico con la sua voce soave xD.
    La nuclearizzazione del Game Center

    • Avatar di itomi itomi 25/1/2013 14:14

      DnD gestito da Siri

      La svolta!! :D

      • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 25/1/2013 14:29

        La svolta per Skynet!
        Aspettati il prossimo keynote
        “E quindi siri potrà ora gestire il cellulare in autonomia”
        *Lampo di luce appare un tizio vestito di stracci con un fucile in mano.
        “Vengo da futuro dove siri ha conquistato il mondo e ci ammorba con la sua vocetta del cazzo!”
        Blam blam e fine del keynote.

        In effetti lo guarderei un keynote di apple così…

        • Avatar di itomi itomi 25/1/2013 15:05

          :D :rofl: :D

        • Avatar di galatt galatt 25/1/2013 16:37

          LOL

        • Avatar di column column 25/1/2013 19:54

          Vengo da futuro dove siri ha conquistato il mondo e ci ammorba con la sua vocetta del cazzo!

          Caduto dalla sedia! :D :rofl: :D

  18. Avatar di Darth Darth 25/1/2013 22:25

    Ecco l’ unica vera feature che risolleverà IOS: un piccolo proiettore olografico!!! :D

  19. Avatar di Obama "With Bazooka" Barack Obama "With Bazooka" Barack 26/1/2013 09:57

    Ma,bo, alla fine all’apple cazzo gliene frega? finchè avrà dalla sua i fighetti dell’ultimo secondo (ovvero non i poweruser) che crederanno ad ogni pubblicità finta innovativa (quella delle cuffie “nuove”, o quella del pollice che incredibilmente non è come quello delle scimmie!) apple si porterà in tasca minimo 500 euro a cellulare, ipod, ipad etc etc. Apple è come Valve ma al contrario. Valve punta sul fatto che tutti possano comprare giochi a poco, Apple che tutti possano comprare una cosa “unica” che fa “FAIGO” a prezzi esorbitanti. Entrambi mirano a monopolizzare il mercato. Ok, si è capito, odio Apple. Mi spiace, 800 euro me li tengo per un viaggio.

    • Avatar di Obama "With Bazooka" Barack Obama "With Bazooka" Barack 26/1/2013 10:41

      Per non parlare poi della Censura enorme che c’è, basta ricordare il caso del buon Molleindustria (http://www.molleindustria.org) e il suo gioco Phone Story (http://www.phonestory.org/). Insomma 1984 è dietro l’angolo (localizzazioni, pubblicità ad hoc, condivisione compulsiva di tutti i dati, di foto, etc etc) e ce lo stiamo facendo da soli, senza nessun Fratello Maggiore. Think ;)

    • Avatar di itomi itomi 26/1/2013 13:41

      Che tu ci creda o meno iOS non è usato solo da modaioli creduloni.

      • Avatar di Obama "With Bazooka" Barack Obama "With Bazooka" Barack 27/1/2013 20:06

        Ci credo ci credo e penso che chi lo usa al massimo le potenzialità lo debba usare! per il restante 90 per cento della gente è un giocattolo. :D peace!

  20. Avatar di Zip Zip 26/1/2013 20:28

    oggi sono buono non buttero merda su apple come ogni articolo in cui si parla di apple, però voi sapete cosa penso :P

  21. Avatar di joshthemajor joshthemajor 29/1/2013 14:26

    La mia storia nell’utilizzo degli smarphone è cominciata nel 2004 e ne so di brutto.

    Cosa si poteva fare con il Nokia 6600? Tutto, quindi non venitemi a dire che symbian è una merda. Ok, ora è una merda, ma con quel telefono cosa potevo fare?

    Email (ok, non in push)
    Navigazione web (non così comoda come ora)
    mp3
    file browsing
    creazione e modifica di ppt xls doc pdf e tuttoquellochevvuoi
    bluetooth+infrarossi (programma iremote, spegnere i televisori ai bimbiminkia che giocavano ai videogiochi nei centri commerciali per poi rubargli il posto non ha un cazzo di prezzo)
    durata eterna della batteria
    applicazioni e giochi 3d a volontà (ne trovavi tantissime se sapevi dove cercare)
    fotografie e video di decentissima qualità
    ah… ci emulavo lo sness, il sega, il game boy, il game boy advance e l’atari (compreso scambio pokemon con link tramite bluethoot…sticazzi?!)
    ci comandavo il mouse del pc

    Dopo il 6600, il 6630 e l’N73… passai ad Android con l’Acer Liquid A1…una bomba (lo avevo portato alla 2.3, poi l’ho lanciato male sul letto una volta di troppo)

    Dopo il liquid mi arrivò l’iphone 4 (non pagandolo, ad apple ho dato il 30% del costo di Whatsapp e basta)… Esperienza fantastica con iphone, fluidità del 30-40% migliore rispetto al vecchio android supermoddato/overclockato/pimpato, foto in buona qualità, video pure, tante applicazioni…. Fino a quando mi arrivò 2 mesi fa il galaxy s3.

    Prime impressioni: Ecco perchè mi piaceva così tanto android… Ora come ora non penso ci sia un rivale degno del sistema di big Gim.

    Ciao stronzi ;)

  22. Avatar di Neuzzo Neuzzo 3/2/2013 11:18

    avere in tasca un iPhone con sopra Android e che pesca applicazioni dall’App Store di Apple

    questo è Futuro!!! :res:

Lascia un Commento

Devi essere loggato per inviare un commento.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd