Il lungo declino del tubo catodico #LegaNerd
di
Profile photo of Aznerol Aznerol
96
2

fallout

In questi giorni la mia bambina è stata poco bene ed ho preso qualche giorno di “permesso” da lavoro per stare a casa e dare una mano a mia moglie. Cercando di far giocare mia figlia in mille modi, ho fatto anche un pò di zapping sui mille milioni di canali che la fantastica tecnologia del digitale terrestre offre per cercare di distrarla.

Per fortuna mia figlia ha solo 6 mesi!!!

Beh quello che ho visto.. è abominevole! Quando ero piccolo, ricordo, che mi piazzavo lì a qualunque ora del giorno e trovavo cartoni animati di tutti i tipi. Da quelli violenti tipo Kenshiro a quelli sdolcinati come “Stilly e lo Specchio Magico”. Bastava cambiare canale e trovavi sempre qualcosa.. cartoni animati nati con l’intento di (concedetemi il termine) insegnare una morale ai bambini.
Persino He-Man a fine puntata ti faceva la ramanzina su come comportarsi nella vita.

 

Ufo Robot ha lasciato il posto a Maria De Filippi.

Ora scanalando un pochino… ci sono solo salottini in cui la gente litiga per la politica, per il gossip, per chi ce l’ha più lungo e così via. E’ tutto un urlare di gente che si alza, sbraita e si dimena come dei forsennati.

Alessio Lo Passo torna a casa senza l amore: Francesca e Selvaggia lo abbandonanoTrasmissioni fintissime come “Uomini e donne” in cui il marito di Costanzo sta a sedere, gustandosi la scena. La cosa grave è che alla gente piace.

Il primo pensiero è stato.. ora capisco come mai i ragazzi di oggi per divertirsi anzichè fare una partita a Dungeons & Dragons o qualsiasi altro gioco di società, escono e devono spaccare casa  del vicino per sentirsi appagati.

I cartoni animati che sono rimasti poi sono di un qualunquismo esagerato… non sanno veramente di niente (IHMO).

Anche uscendo e facendo due passi per il mio paese che è palesemente di campagna e quindi non ha niente da offrire. Le strade brulicavano di bambini e adesso non se ne vedono più… ma questa è un’altra storia.

La cosa che mi rende triste.. è che mi sento vecchio ed ho solo 30 anni. Un solo salto generazionale ha reso un pomeriggio pieno di aspettativa: merenda e cartone animato… in niente…

Tutti i valori con i quali sono cresciuto e che vorrei trasmettere a mia figlia. Ma so che farò fatica a farlo.

Perché un concetto per essere stabile e radicato deve roderti dentro come una goccia sulla roccia… occorre tempo. L’infanzia è il momento adatto ma non posso certo rimanere a casa dal lavoro per insegnarle questo e speravo che al posto mio ci fosse uno strumento migliore come lo è stato per me… e sicuramente per milioni di noi. Non pretendo una nuova nerd… ma nemmeno una bimbaminkia!

 

 

Aree Tematiche
Attualità Cultura Entertainment Real Life Televisione
Tag
Maria de Filippi
Uomini & Donne
valori
mercoledì 9 gennaio 2013
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd