Videogames & Music - Episodio 4 (Final Fantasy Special) #LegaNerd

Final Fantasy Music

Quando si parla di JRPG non si può non pensare a Final Fantasy, alle sue avvincenti trame, ai personaggi magistralmente caratterizzati e alle ambientazioni sempre differenti. Un posto importante tra gli elementi che hanno reso celebre la saga della Square-Enix è occupato dalle sue colonne sonore, e questo grazie, principalmente, alla geniale mente di un uomo: Nobuo Uematsu.

Per chi ignorasse totalmente di chi si stia parlando, invito caldamente a cliccare sul link soprastante e, ovviamente, a proseguire nella lettura (e nell’ascolto), perché oggi opererò una selezione di quelle che per me sono alcune tra le sue migliori composizioni, legate ovviamente a Final Fantasy.

 

Final Fantasy VI – Terra’s Theme (1994)

Il più bel Final Fantasy di sempre? Proabilmente e, per quel che mi riguarda, sicuramente. Nonostante non esista un vero e proprio protagonista, non si può negare che Terra sia, di fatto, leggermente più importante degli altri personaggi. Il suo main theme (che poi è anche il sottofondo della mappa di gioco), è un crescendo di emozioni e di mistero, proprio come lei.

Final Fantasy VII – Aerith’ Theme (1997)

E va bene, sono stato scontato e banale, ma non è forse uno dei momenti più intensi e indimenticabile della storia dei videogiochi? Chi non ha un provato tristezza nel vedere la “ragazza dei fiori” orribilmente trafitta da Sephiroth? Chi non ha, almeno una volta, tentato di far avverare tutti quei rumors per farla resuscitare?
Questa la dedico a tutti quelli che, come me, hanno per la prima volta approcciato il mondo di Final Fantasy con questo gioco, che hanno perso ore e ore cercando di creare un chocobo d’oro, battere la Ruby e la Emerald Weapon, guadagnare più AP possibili per le master materia e quant’altro.

Final Fantasy IX – Vamo’ alla Flamenco (2000)

So che l’affermazione seguente mi renderà impopolare, ma per me questo è l’ultimo Final Fantasy decente, l’ultimo che possa a pieno titolo portarne il marchio. Con questo capitolo la Square, dopo due episodi con tecnologie avanzate, ha deciso di ritornare alle origini, riproponendo la cara e vecchia ambientazione medioevale.
La musica scelta dimostra l’incredibile versatilità di Uematsu, che si muove indifferentemente anche su stili così distanti tra loro.

 

Per oggi è tutto. Ammetto che, quando ho deciso di dedicare una puntata a Final Fantasy, avevo già perfettamente in testa quali sarebbero state le tre musiche prescelte; è impossibile negare, tuttavia, che ci sarebbero ancora tantissimi brani da ascoltare e da approfondire ma, come ben sapete, lo spazio è limitato. Sarò ben lieto di discuterne con tutti voi nei commenti.
Alla prossima!

[Videogames & Music] è la rubrica a cura di @baronebirra82 che rende omaggio alle migliori musiche dei videogiochi.

 

 

Aree Tematiche
Musica Videogames
Tag
jrpg
venerdì 28 dicembre 2012
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd