Ouya si avvicina al rilascio e mostra un unboxing #LegaNerd
di
Profile photo of itomi itomi
27
6

Ouya Open Console

Abbiamo già parlato tanto della console Ouya, una nuova open console basata su Android, finanziata su Kickstarter e destinata a tutti quegli sviluppatori indipendenti che non vogliono pagare licenze e dev kit costosissimi per poter sviluppare un gioco che giri sulle tv del proprio target invece che, come va tanto di moda ora, sui loro smartphone e tablet.

The prospect of an affordable, open console
that’s an idea I find really exciting.

Ouya si rivolge chiaramente alla infinita schiera di mini e micro studi di sviluppo che sono nati negli ultimi anni grazie al mercato delle app e alla nuova piattaforma di gioco che è comparsa dal nulla da quando iOS ha aperto la strada dell’App Store e Android di conseguenza si è accodato.

Realizzare una open console basata su Android, collegabile alla tv in HDMI, che utilizza controller standard parrebbe un’idea più che buona.

Realizzare una open console basata su Android, collegabile alla tv in HDMI, che utilizza controller standard e quindi promuove la creazione di giochi dal gameplay più “classico” che molti gamer rimpiangono in questi tempi di tocca e striscia parrebbe un’idea più che buona.

Certo tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare… e nel mercato dell’hardware spesso c’è di mezzo l’oceano: Lo scorso luglio pubblicavo proprio un articolo in cui mi dicevo molto scettico sulla concretezza di questo progetto.

Non ero certo il solo in giro per internet a pensare che alla fine il tutto si sarebbe risolto in continui ritardi per finire in un enorme buco nell’acqua.

Speravo di sbagliarmi e, a quanto pare dalle ultime news, mi sbagliavo.

E’ di questi il rilascio online di un unboxing della versione per sviluppatori della Ouya, versione che a quanto pare sta ora arrivando nelle mani dei primi studi di sviluppo, ecco il video:

Come si vede chiaramente la console ha ormai raggiunto una forma definitiva e i controller anche.

Rimangono ancora i dubbi sul dpad (che però garantiscono ancora che cambieranno prima del rilascio), ma in generale mi sembra che sia tutto a posto.

L’Ouya verrà spedita a chi l’ha preordinata ad aprile

L’Ouya se tutto va come deve andare sarà spedita a tutti i clienti che l’hanno preordinata in aprile, manca veramente poco. Chi ha cacciato i soldi durante la campagna di Kickstarter la riceverà prima, in marzo.

Cosa ce ne faremo di questo scatolotto da 99 dollari quando arriverà nelle nostre case?

Beh, ci sono già svariati sviluppatori che stanno portando sulla piattaforma i loro giochi per mobile, ricordiamoci che non esistono solo Angry birds e Cut the Rope, ma ci sono già svariati FPS per esempio che non aspettano altro di essere controllati con un controller vero e non con gli odiosi comandi in overscreen su smartphone / tablet.

Interfaccia Ouya

Shadowgun, Dead Trigger e Torchlight 2 sono due buoni esempi di quello che arriverà. Square Enix e Namco hanno già detto che porteranno i loro titoli su Ouya.

E’ ovvio che se sul lato hardware i problemi sembrano risolti (chiaramente non basta un video unboxing per dimostrarlo, intendiamoci), sul lato software è ancora tutto da vedere.

Non si sa per esempio come funzionerà esattamente l’app store: Si sa che ogni gioco sarà “Free to Try”, cioè è in pratica obbligatorio per gli sviluppatori prevedere una sorta di demo per ogni prodotto, a prescindere dal modello di business scelto.

Ouya Controller

Si sa che il Free to Play è il modello di business prediletto su mobile in questo periodo e, di conseguenza,  lo stesso avverrà sulla Ouya che spinge molto sulla cosa.

Un controllo qualità sul market è indispensabile

Non si sa come funzionerà la selezione dei titoli sull’app store interna: Voglio proprio sperare che una selezione ci sarà, per evitare il proliferare sfrenato di app di ogni tipo e livello qualitativo.

Un controllo qualità è indispensabile, che poi sia possibile installare “a mano” quello che si vuole dopo averlo scaricato altrove benissimo, ma basta market pieni di merda in nome della “libertà” di sviluppare merda.

L’altra grande notizia sul fronte software è l’annuncio da parte di XBMC (Xbox Media Center, uno dei media center “open” più famosi e utilizzati) di avere in cantiere una versione ottimizzata per Ouya che trasformerà, di fatto, lo scatolotto oltre che in una console in una bel media center. Non è poco.

Un altro campo dove immagino prolifererà la creazione di software è quello dell’emulazione, illegale e non: Avere a disposizione un controller vero e un televisore oltre che una piattaforma conosciuta come Android non sembra vero a chi è appassionato di emulatori.

 

metal-slug

Datemi Metal Slug emulato decentemente e la compro oggi stesso.
Anonimo

Pensate a cosa vorrebbe dire un emulatore ben funzionante per Neo Geo su Ouya

Immagino uscirà ogni tipo di emulatore possibile e ci ritroveremo a giocare sulla nostre televisioni ai grandi classici. Pensate a cosa vorrebbe dire un emulatore ben funzionante per Neo Geo su Ouya per dirne una… sarebbe una bomba atomica… senza considerare ovviamente tutte le altre piattaforme che ci sono e per le quali trovare le rom dei giochi non è certo un problema.

Avere a disposizione una piattaforma aperta significa che si può fare di tutto e non ho dubbi che uscirà di tutto.

Ouya Open Console

E poi? Poi vedremo. E’ una open console. Tutti possono sviluppare per questa nuova piattaforma. Se le vendite andranno bene come si spera il mercato reagirà di conseguenza, è un cane che si mangia la coda: Un meccanismo delicato che non è affatto semplice da prevedere.

Specifiche Tecniche Ouya

  • Tegra3 quad-core processor
  • 1GB RAM
  • 8GB of internal flash storage
  • HDMI connection to the TV, with support for up to 1080p HD
  • WiFi 802.11 b/g/n
  • Bluetooth LE 4.0
  • USB 2.0 (one)
  • Wireless controller with standard controls (two analog sticks, d-pad, eight action buttons, a system button), a touchpad
  • Android Jelly Bean
  • Ethernet

 

E’ chiaro che a 99 dollari tutto questo è molto appetibile

E’ chiaro che a 99 dollari tutto questo è molto appetibile. Io penso proprio ne comprerò una e se questo scatolotto convincerà noi early adopters, se il software non deluderà, se la line up dei primi mesi non deluderà, se il software di terze parte sarà interessante come sembra… allora ci ritroveremo a parlare di un grande successo la prossima estate.

Sono tanti se. Sarà un 2013 interessante, vedremo.

Voi cosa ne pensate? Qualcuno di voi ha già preordinato questa Ouya o pensa seriamente di farlo?

L’Ouya è in preorder con spedizione in aprile a 99 dollari + 20 dollari di spedizione: Sono un totale di 90 euro a cui aggiungere eventuali (quasi sicuri) costi di dogana visto che arriva dagli Stati Uniti… si arriva a 130/150 euro facilmente tra iva, costi doganali e di rispedizione.

 

 

Ouya su Lega Nerd:

Aree Tematiche
AndroidLand Games Tecnologie Videogames
Tag
Dead Trigger
open console
ouya console
Shadowgun
Torchlight 2
venerdì 28 dicembre 2012
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd