MiB 3 #LegaNerd

Ieri sono andato a vedere Mib3 per il motivo per cui lo vanno a vedere tutti: costa 4 euri il mercoledì sera.
Visto che ci sono ve lo recensisco pure.

Trama (senza spoiler)

La trama a grandi linee è la seguente: un alieno cattivo evade da un carcere lunare per tornare indietro nel tempo e vendicarsi dell’agente K che, 40 anni prima, lo ha arrestato e lo ha anche privato di un braccio.
In aggiunta a questo vuole anche impedire che l’agente K, sconfiggendolo, impedisca alla flotta stellare del suo popolo di invadere la terra ai giorni nostri.
A questo punto l’agente J (Will Smith) torna indietro nel tempo pure lui e si trova ad affrontare la minaccia insieme al suo collega del passato.

Commento

Intanto inizio con il dire che il film è un meh, nel senso che non è malvagio, scorre e ha anche un paio di scene carine e di battute riuscite ma nulla di più.
Dopotutto è quello che ti aspetti e da questo punto di vista fa bene il suo lavoro.

A Will tocca reggere il grosso del peso della sceneggiatura, fa le sue smorfie e i suoi sketch, il suo compagno gli fa bene da spalla anche se non con vette eccelse.
L’ambientazione è il giorno del lancio della missione Apollo 11 (ossia il 16 luglio 1969), l’America degli anni ’60 offre il fianco a diversi spunti divertenti (ad esempio razzismo verso i negri o gli hippie) nonché personalità d’epoca (Warhol, Mike Jagger) anch’esse bistrattate con leggerezza e con battute azzeccate.

Però bene o male il film è tutto li.
Manca un climax vero e proprio (lo scontro con il cattivo finale è pietoso), inoltre, benché a volte il paradosso spazio-tempo venga usato in maniera divertente la maggior parte delle volte genera solo wormplot-hole per cui la sospensione di incredulità è messa a dura prova.
Will Smith è bravo ma anche lui sente il peso degli anni (il che è triste perché se te ne accorgi significa che sei vecchio pure te :sad: ) non è il ragazzino sbarazzino di MiB anche se cerca di esserlo.

Che aggiungere? C’è il colpo di scena finale che non spoilero ma che è talmente telefonato che diventa chiaro quasi subito.
C’è l’alieno pentadimensionale che vede tutti i futuri possibili.
Ci sono un po’ di pippe sullo spazio tempo e ci sono le orecchie di Will (che, citando un mio amico, sono l’unica cosa che renderebbe nella versione 3D).
Il mondo del primo MiB è stato annacquato e “cartonato” con alieni ovunque nemmeno fosse Star Wars e ha perso molto della sua (poca) logica.

Ah non c’è figa, alla fine è per ragazzi, ci sono poche botte e giusto un paio di esplosioni.

Conclusione non vale la pena vederlo al cinema a meno che non lo paghiate 3-4 euro, in quel caso sono un’ora e mezza ben spesa soprattutto se in compagnia.
Altrimenti lasciate perdere e non scaricatelo procuratevelo nemmeno epr l’home video a meno che non siate appassionatissimi.

Aggiungo un bloopers che farà sorridere chi, come me, è convinto che sulla Luna non ci siamo andati (per girare questo film): nella prima immagine, dopo la fuga dal carcere lunare, viene inquadrato il modulo di allunaggio, intanto la bandiera è piantata troppo vicino al modulo e sopratutto il modulo di ascensione è ancora li!! Prova che lo sbarco lunare è fallito :D

Nicholas | Nè

nicholas

Sono qui solo per trollare. E a volte per scrivere di economia, storia o cazzate (spesso tutto assieme).
Aree Tematiche
Cinema
Tag
/ 24
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd