ajax-loader

I servizi Apple pian piano abbandonano Google Maps.

Il fatto che Google Maps non appaia nell’app iPhoto di iOS fa pensare che Apple voglia piano piano staccarsi dal servizio di geotag offerto da Google per usufruire in futuro di un sistema di localizzazione completatamente proprio.

via iFonziItalia

Peccato che Apple stia facendo passare in silenzio che i dati usati siano in USA del TIGER, agenzia governativa USA, negli altri posti derivati da una versione del database di OpenStreetMap di almeno un anno fa.
Per mostrarlo c’è un utile sito che sovrappone le due mappe, qui, a cura dell’autore tra le altre cose di una versione glitterata di OSM.

Prima si preoccupa di nascondere che venivano usati dati di Google Maps, adesso che la togli lo fai passare come un tuo prodotto? Mah.
Gratz ai fanboy e alle loro speculazioni per avermi fatto lollare.

via Mailing List

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Mac / OS X
Tag Articolo:
attribuzione
Loggati

59 Commenti

  1. Avatar di lancilnove lancilnove 8/3/2012 09:34

    nelle prossime puntate:
    -applelandia
    e
    -appledictaor

  2. Avatar di Le_Roix Le_Roix 8/3/2012 09:50

    Uhm, mi sfugge qualcosa. Non vedo perché dovrebbe specificare apertamente a chi appartengono le mappe, in fin dei conti non mi pare proprio le stiano facendo passare per loro, o sbaglio?

    • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 09:52

      senza attribuzione violano la licenza :)

      • Avatar di Le_Roix Le_Roix 8/3/2012 09:54

        Ah ok, scusa per il commento sotto, specificavo e punzecchiavo anche un po’.

        • Avatar di Le_Roix Le_Roix 8/3/2012 09:54

          Mi era sfuggita la parte in cui non era stata attribuita da nessuna parte la provenienza delle mappe. :)

    • Avatar di Le_Roix Le_Roix 8/3/2012 09:53

      Specifico meglio: mi son perso la parte in cui Cook/a suo tempo Jobs/o chi per esso, è salito sul palco dichiarando “iPhoto utilizzera le nostre mappe”.
      Semplicemente implementa delle mappe che non sono di Google, ora che si è scoperta la provenienza non cambia niente, Apple non ha cercato di far passare qualcosa per qualcos’altro. Non questa volta perlomeno. Hater?

      • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 10:00

        hater dei fanboy, cerca iphoto maps su google e leggi gli articoli di siti co la i davanti o con apple nell’url :D
        e la violazione di licenza è una cosa che non va bene a prescindere da chi è, c’è un wall of shame sulla wiki :D

        • Avatar di lancilnove lancilnove 8/3/2012 10:04

          :D :rofl: :D :rofl:

        • Avatar di Le_Roix Le_Roix 8/3/2012 10:11

          Sì, infatti come detto sopra mi era sfuggito si trattasse di violazione, credevo l’avessero in qualche modo specificato. :)

  3. Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 09:59

    Meh non capisco il big deal di dire “ok google è più figo di noi a fare le mappe, usiamo le sue”, mica si può essere bravi in tutto, si chiama esternalizzazione e funziona…

    • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 10:06

      si vede che hanno deciso di internalizzare sfruttando l’idea di mapbox di cui ho parlato recentemente.. commento da hater: e adesso chi fa il pezzacularo™?
      commento da osmer: brava apple, però non fare la buffona e fallo come cristo comanda. imho potrebbero cagare fuori un po’ di design e aiutare l’ux, cosa che serve un sacco.

    • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 10:19

      boh, si, sarà…
      cmq da un punto di vista meramente economico si internalizzano le componenti strategiche dell’azienda e si esternalizzano le altre.
      Che ti frega di farti le mappe in casa, google lo fa da anni, ha i db e sopratutto i mezzi e il know-how.
      Ora ho capito che apple e google siano concorrenti, ma perchè non chinare un minimo la testa è dire “eh ok, siamo bravi a fare i design cool ma siamo chiaviche con le mappe, compriamole da chi è bravo”.
      E magari ci risparmi pure…

      • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 10:31

        attenzione, google non fa le mappe, compra dati da tot aziende e li mette insieme. l’unica cosa sua è streetview :)
        e risparmiare no di certo, la scelta di osm taglia di un ordine di grandezza i costi (vedi sempre precedente articolo). se si mettesse seriamente fa come mapquest e ci guadagnano tutti :)
        anzi un programmino di editing a prova di fanboy non esiste ancora :P

  4. Avatar di Nani | Queen of the OT Nani | Queen of the OT 8/3/2012 10:25

    Questo dimostra come alla Apple siano ottimi designer, grandiosi venditori attira hipster… pessimi nel fare qualcosa di un pochino serio come delle catzo di mappe.

    • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 10:28

      E fin li, ma la cosa che non capisco è perchè non ammetterlo semplicemente e comprare le mappe di google

      • Avatar di Nani | Queen of the OT Nani | Queen of the OT 8/3/2012 10:30

        Perché loro devono fare quelli che ce l’hanno più lungo di tutti :rofl:
        Perché sono piùmmeglio di tutto il resto, e i fanboy devono poter ripetere incessantemente che mamma Apple faccia tutto da sola, tutto meglio, e sia un covo pieno di geni che partoriscono prodotti perfetti.

      • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 10:34

        le stavano già comprando, ma nascondevano l’attribuzione perché si erano accordati così :P

        • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 10:39

          XD ma nell’era di internet e di @sabas come puoi pensare di nascondere una cosa simile?
          Alla fine se lo dici tempo 1 mese e se ne sono dimenticati tutti.

  5. Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 10:26

    E comunque non c’è nessuno che sappia dire “ce lo abbiamo lungo” come gli americani, cioè un cazzo di programma per mappare le strade lo chiamano TIGER, da noi si chiama TuttoCittà :rofl:

    • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 10:33

      loal :D il census bureau credo sia una via di mezzo fra istat e agenzia del territorio, ma non ne sono certo…

      • Avatar di Nicholas | Nè Nicholas | Nè 8/3/2012 10:36

        Cioè noi abbiamo il tuttocittà con il disegno di 4 strade e un paio di foto.
        Gli americani avranno DETROIT TIGER con il disegno di una tigre con le ali che squarcia un drago! :rofl: :D

  6. Avatar di Thal 8/3/2012 10:50

    @sabas io avrei scritto iFail

  7. Avatar di candido2k 8/3/2012 12:45

    Mi aiutate a capire?

    Il fiume Po mia immagino sia disegnato allo stesso modo in tutti i servizi di mappe del mondo, perché in fondo tutti i servizi di mappe del mondo disegnano cose che esistono nella realtà, tipo le strade, i ponti e, appunto, fiumi.

    In che modo tali mappe sarebbero dunque copiate? A parte il fatto che disegnano il Po allo stesso modo, intendo?

    Sono serio, eh! È proprio che non capisco questa cosa!

    • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 8/3/2012 12:57

      Il fiume Po mia immagino sia disegnato allo stesso modo in tutti i servizi di mappe del mondo, perché in fondo tutti i servizi di mappe del mondo disegnano cose che esistono nella realtà, tipo le strade, i ponti e, appunto, fiumi.

      Non è vero, dipende da come sono stati condotti i rilievi.
      Confronta le diverse mappe con ad esempio un catasto comunale.
      Poi ovvio, tutte si assomigliano perchè dovrebbero rappresentare la stessa cosa (chi con più particolari chi con meno), sto pensando ad un esempio, ma non riesco a formularne uno che possa spiegare bene.

      Ad esempio, prendi una statua e degli artisti che provano a ritrarla e un fotografo che invece la riprende. Il fotografo è il satellite, un artista copia la fotografia, un altro va davanti alla statua e prende le misure col metro per riportarla esattamente, un altro va a spanne e interpreta come gli gira. Considera anche che tutti possono differire dal punto dove prendono la visuale o come proiettano l’immagine che ne ricavano.
      Per esempio, dalla fotografia, se sai l’esatto punto di ripresa puoi ricavare misure quasi esatte dell’originale, ma non puoi misurare dal quadro interpretato, perchè magari l’artista era picasso e l’ha disegnata appiattendola come cazzo gli girava. :rofl:

  8. Avatar di mgnever mgnever 8/3/2012 13:37

    Come mai non sono ancora arrivati gli applefanboy?

  9. Avatar di Dukko Dukko 8/3/2012 14:00

    Che poi se avessero solo detto di staccarsi da Google, no problem. Google Maps API costa veramente troppo, sono ladri. Però iMap, please.

  10. Avatar di Pedro99 Pedro99 8/3/2012 16:16

    La mappa glitterata spacca! :o

  11. Avatar di randO randO 9/3/2012 14:25

    Maaaa… quindi??

    • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 9/3/2012 14:55

      ciao @rando dimmi tutto, cosa ti turba?

      • Avatar di randO randO 9/3/2012 15:04

        Turba niente, cercavo di capire l’utilità di questo articolo.
        Nel caso fosse il solito tentativo di scatenare una fiammata, fammi sapere.
        Nel caso non lo fosse, mi converto al cattolicesimo e prego iddio che qualcuno ti tolga la licenza di autore, se questa è la caratura dei tuoi pezzi.

        Fammi sapere, eh?
        Ciao.

        • Avatar di mgnever mgnever 9/3/2012 15:06

          Pensa che è pure editor.

          • Avatar di randO randO 9/3/2012 15:11

            Poi non stupiamoci se ‘sto sito di merda va a puttane.

            • Avatar di mgnever mgnever 9/3/2012 15:12

              Prenditela con @itomi . Non ci ha ancora degnato del suo editoriale, qua la gente si ammazza adesso.

              • Avatar di randO randO 9/3/2012 15:24

                Ma cosa vuoi che scriva.

                Si stupirà anche lui di come sia possibile che una mente eccelsa come quella di sabas, che smaschera e sbugiarda aziende del calibro della Apple, non sia a fare i miGliardi nella Silicon Valley piuttosto che essere qua in Italia a pilotare un fallito rosicone con le pezze al culo.

                Vabé, i misteri della vita.

              • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 9/3/2012 15:28

                Si, quando hai intenzione di rispondere seriamente, il mio reply è di sotto.

        • Avatar di Artemism Artemism 9/3/2012 15:16

          Il papa ti aspetta.

        • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 9/3/2012 15:21

          Io non flammo un accidente, infatti sei il primo fanboy ad intervenire :)

          Se avessi voluto flammare avrei riportato dei commenti dall’articolo (sarcastico attento) della OSM Foundation che puoi leggere qui http://blog.osmfoundation.org/2012/03/08/welcome-apple

          apple does not give credit.
          they just “borrow”
          and sue the ones that “borrow” from apple
          shame on them

          Poi se ti fa fatica leggere, nei commenti qua si evince come mi sarebbe gradita una eventuale collaborazione seria da parte della tua “chiesa”

          • Avatar di randO randO 9/3/2012 15:29

            Che problema c’è, se hanno violato qualcosa e possono dimostrarlo, allora che vadano a fargli causa.

            Stai paragonando un “ricalco” di una mappa Open Source alla violazione di un eventuale brevetto industriale.
            Dì, una certa differenza mi pare ci sia.

            Poi oh, posso essere anche d’accordo sul fatto che “quelli della Apple” siano stronzi a non citare le fonti ma, all’atto pratico, non me ne frega un cazzo, visto e considerato che le mappe di OSM (per quanto lodevole sia il progetto) le ho sempre trovate caotiche e sostanzialmente inusabili.

            • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 9/3/2012 15:44

              Che problema c’è, se hanno violato qualcosa e possono dimostrarlo, allora che vadano a fargli causa.

              Questa è la logica del cazzo che causerà il tracollo dell’economia in campo IT.
              Il comunicato della OSMF invita a collaborare, non dichiara guerra, è diverso. Ci guadagnano entrambi.

              visto e considerato che le mappe di OSM (per quanto lodevole sia il progetto) le ho sempre trovate caotiche e sostanzialmente inusabili

              Certo, tramite l’interfaccia del sito principale posso anche concordare che un utente casuale non ci capisca granchè, difatti ci vogliono le aziende che curino il lato UX, e OSM è un database ;)

              • Avatar di randO randO 9/3/2012 16:40

                Hai skippato tutta la parte dove facevo il dovuto distinguo tra “ricalcare” qualcosa di “aperto” e il violare un brevetto industriale, lo hai fatto apposta?

                Continui a paragonare la velocità del treno con la bontà del cioccolato.

                Minchiate (come questo articolo) a parte, hai visto i nuovi codec Apple di compressione h264 per i video 1080p?

              • Avatar di sabas | Puffo Hater sabas | Puffo Hater 9/3/2012 16:52

                No, il ricalcare qualcosa di aperto che ha una licenza aperta è sempre violazione di licenza :)

                No, non gli ho visti, ti servono per piratare qualche blurei?

        • Avatar di Nani | Queen of the OT Nani | Queen of the OT 9/3/2012 15:33

          @randO “La caratura dei tuoi pezzi”… suvvia, quello di @sabas non sarà un :select: ma da uno che esordì con questo quando i post sulla lega erano tutti interessanti e perfetti, e ha un repertorio di video o immagine+2righe lodevole (non nego interessante e/o lolloso eh), perde un po’ di peso come critica.

Lascia un Commento

Devi essere loggato per inviare un commento.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd