Una Disneyland fantasma in Cina #LegaNerd

Il fotografo David Gray, durante un viaggio verso la Grande Muraglia, aveva visto questo grande complesso e a distanza di anni è tornato a fotografarlo per documentare la situazione problematica del mercato immobiliare cinese.

Si tratta di Wonderland, un’area di 48 ettari nel villaggio di Chenzhuang (ad una trentina di chilometri da Pechino), dove nel 1998 il gruppo thailandese Reignwood decise di costruire un parco di divertimenti che doveva diventare il più grande parco a tema dell’Asia.

A causa di problemi con le autorità locali e con gli agricoltori del luogo, non si è mai arrivati ad un accordo sul prezzo del terreno e nel 2000 il progetto fu abbandonato. La situazione è dovuta in parte al fatto che dal 1998 i prezzi degli immobili in Cina sono cresciuti del 140 per cento, ma nel 2011 si è verificato il primo calo e ora si teme che si ripetano casi come quello di Wonderland.

[nggallery id=340]

Fonte.

Aree Tematiche
Asia Fotografia
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd