Jingle Cats #LegaNerd

Era il 1991 quando accadde l’inevitabile. Mike Spalla stava registrando come ogni sera, non si sà bene cosa, ma questo non è importante. Ciò che ci interessa è che all’improvviso irruppe un gattino di nome Cheesepuff in studio e che, preso dalle note di Jingle Bells, iniziò a miagolare a ritmo di musica. Spalla, da fine intenditore musicale, ovviamente non si lasciò sfuggire questa grande performance e registrò tutto il registrabile e, dopo un po’ di lavoro in fase di post-produzione, adattò alla perfezione il miagolio del gattino alla celebre canzone natalizia.
Il giorno dopo inviò la preziosa registrazione alla radio Kiis FM di Los Angeles, inutile dire che tutti rimasero estasiati di fronte alle qualità canore del piccolo Cheesepuff.

Decise allora di fare le cose in grande: fondò i Jingle Cats e il loro primo CD, Meowy Christmas, fu un incredibile successo quantificabile nella stratosferica cifra di 100.000 copie vendute.

Seguirono altre raccolte, negli anni successivi, tutte aventi mirabolanti titoli quali “Here Comes Santa Claws”, “Rhythm and Mews” e “First Meowel”.

Da sottolineare che l’effetto cantato dei Jingle Cats è dato solo dal montaggio, dato che i miagolii sono tutti registrati dal vivo, senza utilizzare alcun sintetizzatore. Davvero encomiabile.

Decisamente meno encomiabile, invece, il risultato: fanno veramente schifo.

Meowing Christmas a tutti!

Aree Tematiche
Cazzate Musica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd