Repap, la carta di pietra #LegaNerd

Gironzolando per la Rinascente di Milano alla ricerca di un pensierino per una coppia di amici che inaugura la nuova casa, tra minchiatine più o meno utili e più o meno costose, mi imbatto in una promoter che mi invita a provare questo nuovo tipo di carta.

La Repap é un prodotto made in Italy (almeno per quel che riguarda la distribuzione), una carta prodotta in maniera totalmente ecocompatibile utilizzando per l’80% Carbonato di Calcio (CaCO3) e per una piccola percentuale, il 20%, resine atossiche (polietilene ad alta densità). Il Carbonato di Calcio presente in Repap proviene dal calcare recuperato da cave e utilizzato dall’industria edile.

È completamente riciclabile (nel vetro, come mi diceva la bella promoter bionda), resistente all’acqua e agli agenti atmosferici, i bordi non tagliano (FUCK YEAH!) ed é molto resistente agli strappi. Inoltre, dopo una prova su strada, posso affermare che scrivere su questa carta é altamente piacevole. Considerando anche che la cucitura della rilegatura é fatta a mano e inoltre che la grafica dei quaderni é alquanto accattivante, direi che come prodotto per ora mi pare un epic win.

So che il veronerd™ trova la carta obsoleta, ma se siete alla ricerca di un presentino di Natale per i vostri amici nerd o babbani che siano, e se inoltre siete rispettosi di quella cosa inutile chiamata Natura e volete sensibilizzare un po’ laggente, direi che ci sta. Il prezzo non é elevato, e credo si trovi facilmente nelle grandi città (Roma e Milano sicuro, fatevi un giro tra Rinascente, Feltrinelli e co.)

repap.it

Schroedingerscat

Apri la scatola e guarda STOCAZZO!

Aree Tematiche
Acquisti Idee Tecnologie
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd