Hater Proof #LegaNerd


A prova d’odio. Non contro chi odia.

E’ l’ultima fatica di MadMan e Gemitaiz (Xtreme Team) il mixtape è stato mixato da Dj Harsh (HarshTimes,Tanta Roba) ed è uscito il 15 ottobre, tecnicamente parlando è uno dei mixtape più spettacolari che io abbia mai sentito.
Già dal titolo si capisce che questo lavoro non è stato concepito per fornire messaggi particolari o per dare insegnamenti di qualche tipo, è nato “A prova di Hater” ossia talmente ineccepibile dal punto di vista della tecnica da non poter essere criticato.

Tracklist



Il disco è hostato da Canesecco dell’Xtreme Team ed è eseguito principalmente su strumentali americane, tranne per le produzioni di Ombra, 3D e Shablo.
I featuring che risaltano di più sono quello con Ensi e Rayden dei OneMic, pero sono presenti anche altri grandi nomi: Jack The Smoker, Uzi Junker, Primo, Coez e Killa Cali.

Singoli



Il primo singolo è Haterproof eseguito su medley tra Otis (Kanye West e Jay-Z), Tupac Back (Rick Ross) e 6 foot 7 foot (Lil Wayne).

Il secondo singolo è La risposta prodotto da Ombra.

Citazioni


Di seguito posto alcune rime/incastri/frasi che più mi hanno colpito di Hater Proof
Posso crepare ma ti rimane l’aculeo/
rapper ideale zio, mc noumeno

Madman da Classe 88.
Inizialmente sono rimasto stupitissimo dal riferimento al Noumeno kantiano poi ricercando ho scoperto che MadMan ha frequentato uno scientifico e la passione per la filosofia gli è rimasta da lì.

E tutti giorni guardo negli occhi chi ce crede/
che me strilla fratè stai tranquillo vincerete/
la verità è che per quanto tu ce possa spinge in rete/
un deserto de stronzi e a noi comincia già a venicce sete

Gemitaiz da Via da questo posto.
L’ho sentito come un invito ad acquistare i dischi e ad andare ai live perché i dischi non si finanziano da soli e per durare nella scena non è sufficiente essere famosi in rete, bisogna anche avere un riscontro reale e tangibile. La strumentale è Written in the Stars (Tinie Tempah)

Ogni mia rima è come 1000 ampère/
Tutto di un’altra dimensione come William Bell.

MadMan da Non ce n’è.
Riferimento a fringe!

Se ci ascoltassi e catturassi questa innovazione/
capiresti perché coi miei testi è sempre un’ovazione

Madman/Gemitaiz da Haterproof

Mani superman faccio super-rap/
ma non so cambiare il mondo tipo Zuckerberg/
sentimi per un istante non ti illudere/
voglio fare più ristanpe di Gutemberg

Madman da Hi-Tech.
La strumentale è Contact (Foreign Beggars e Noisia)

Parto e non mi prendi più come il Mullah Omar/
finche c’ho la voce rauca come Shao Khan

Madman da Di noi non ti scordi.
Riferimento a Mortal Kombat! La strumentale è John (Lil Wayne)

A 16 anni mi volevano muto e composto/
guardavo i grandi che facevano tutti l’opposto

MadMan da Devo essere l’unico.
La strumentale è Be The One (Lloyd)

Salgo sul palco, ti spacco/
come balrog, fatti una foto coi divi/
clicca e poi sorridi, prima belli e poi nocivi/
come i baci di poison ivy,

Gemitaiz da Veleno Pt.3
Riferimenti al Signore degli Anelli e Batman & Robin (1997)

baby suck my cock/
fumo zatla al top/
scateno il ragnarok/
nuoti tra magma e smog

Madman da Veleno Pt.3
Riferimento alla mitologia norrena.
La strumentale del pezzo è Change (Jr Writer) la cosa che si nota subito è che per produrla è stata campionata la sigla della terza serie di Lupin: L’incorreggibile Lupin (1987)

L’intero mixtape è ascoltabile da Youtube, per avere la copia fisica alla modica cifra di 5 euro basta mandare un’email a haterproofmerch@gmail.com
Madman

Gemitaiz

Aree Tematiche
Musica
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd