Le Action Figures del 28th Miyazawa Exhibition #LegaNerd

A differenza dell’Italia, che da questo punto di vista (e anche da molti altri) è indietro rispetto al Giappone, non abbiamo fiere dedicate esclusivamente al mondo delle Action Figures, ma dobbiamo accontentarci di piccoli spazi dedicati nelle molteplici fiere del fumetto nostrane, come è successo allo Stand Tamashii Nation di Lucca Comics 2011 con le Figuarts Zero di One Piece, i Myth Cloth (I Cavalieri dello Zodiaco) di Bandai e tanti altri. Nel Paese del Sol Levante invece, ne abbiamo tantissime, con cadenza periodica in cui ogni volta vengono presentate molte novità e anteprime da questo affascinante mondo.

Una di queste è il Miyazawa Exhibition, e lo scorso 8 Novembre si è tenuta la 28esima edizione. itakon.it, il primo portale di Action Figures in Italia ha dedicato diversi articoli alla fiera in questione, mostrandone le novità più interessanti. Tantissimi stand delle ditte maggiori e non, erano presenti all’expo, mostrando gli ultimi modelli in lavorazione.

Iniziamo con una breve analisi riepilogativa partendo dal gruppo Good Smile Company, che comprende buona parte dei produttori di figures, su tutte Max Factory, con le figures tratte dall’anime in voga in Giappone chiamato Puella Magi Madoka Magica e tante altre. Passando per lo stand Megahouse, ditta famosa per le statiche su One Piece con la sua serie Portrait Of Pirates, troviamo su tutti il nuovo Sanji Sailing Again. Invece parlando di Kaiyodo e i suoi Revoltech, in questo caso sono tratti per buona parte dai film di animazione Pixar.
Altre interessanti novità da ditte come Alter e Kotobukiya . Erano presenti anche la Kaitendoh e la Orchid Seed, quest’ultima specializzata in statiche femminili molto provocanti. In buona parte dei casi, le figures in questione, sono cast-off, cioè spogliabili :)

Sul fronte Action Dolls, cioè le figures snodabili in scala 1/6, Hot Toys e Medicom fanno la loro parte, mostrando poche novità ma graditi modelli, come il favoloso Jack Sparrow DX. Presente anche l’immancabile Bandai, con la linea Figuarts Zero, Gundam e altri robot. Inoltre anche la CM’s, ditta famosa per i Robottoni classici in metallo e personaggi tratti dagli anime degli anni ’80, ha mostrato i suoi prodotti come i componenti terrestri di Jeeg.

La 28th Miyazawa Exhibition non è la fiera più importante del settore, ma ha comunque dato modo di apprezzare tante novità che faranno la felicità degli appassionati, ma che scontenterà i nostri poveri portafogli, visto la mole dei prodotti interessanti mostrati.

Per maggiori informazioni su itakon potete leggere l’articolo dedicato su Lega Nerd

[nggallery id=215]

Aree Tematiche
Acquisti Action Figures Eventi Gadgets Games Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd