Star Wars Chess #LegaNerd

Dopo la lectio magistralis su Don Bluth i vostri incontenibili Bovabyte della Lega vi portano nel 1993 per la gioia di tutti gli Starwarsiani, gli scacchisti, i retrogamer e le ballerine contorsioniste (eh? NdVFC).

La Software Toolworks ha tirato fuori questo capolavoro misconosciuto, un gioco di scacchi sulla scia di Battlechess ed epigoni, ambientato nell’universo di Star Wars.

Con tanto di John Williams sparato dalla Soundblaster, sintesi vocale e compagnia bella (ah, i ricordi NdVFC).

Sull’abbinamento personaggi – pezzi ci sarebbe molto da dire, ma lascio ai puristi l’analisi filologica (e mi evito un sacco di seccature NdB).

Ecco una (terribile) partita dove potrete ammirare le (raccapriccianti) animazioni.

Ah, per la cronaca, risulta abandonware ;)

Che dire? Scaricate, ce n’è per tutti!

Coolness
B&D
I Bovabyte della Lega

Fonti
Abandonia

Aree Tematiche
Retrogaming
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd