Games Week: blogger per Halifax 4/4 #LegaNerd
di
FuckinB
2

La Games Week è giunta al termine e io prima di adesso non avevo ancora trovato un attimo di tempo libero per scrivere l’ultima parte di questo post dedicata ai miei quattro giorni passati con i ragazzi di Halifax.

Parliamo dunque di domenica, la giornata più stancante e piena in assoluto, complice anche il fattore pioggia! Talmente tante erano le persone che hanno invaso lo stand, che non riuscivo nemmeno a spostarmi per fare qualche foto. Non solo gente nuova, ma anche diverse persone che avevo già visto venerdì e sabato si sono ammucchiate per provare tutte le novità (che sono davvero tante per questa casa che distribuisce in Italia i titoli di Konami, Capcom, SEGA, Square Enix…) offerte presso lo stand.

Come già successo sabato, in mezzo all’arancione di Halifax, spiccano bene le maglie verdi di Lega Nerd, che provo con insistenza e scarsi risultati a far salire sul palco per il quiz su Final Fantasy e per ballare la Zumba.
Durante il pomeriggio viene fatta la premiazione del torneo interno di PES 2012, con tanto di coppe, baci e foto sul palco! Il primo classificato si sfiderà a breve in un torneo con altri campioni del suo calibro.
Il momento migliore (ma anche il peggiore per il casino) è quello del lancio dei gadgets… una folla che urla e si sbraccia che potete sognarvela.
Poco prima dell’ora di chiusura giunge a tutti gli stand una terrificante notizia: gli organizzatori della fiera chiedono agli espositori di ritardare la chiusura di un’ora… Mi sento male!
Fortunatamente tutti rifiutano questa “generosa” offerta e anche gli ultimi nerd vengono cacciati alle 19.30.
A questo punto mancano solo la foto di gruppo con tutto lo staff e il brindisi liberatorio per festeggiare la fine e il successo di questi tre giorni di Games Week.

Siamo giunti alla fine di questa avventura, non mi dilungherò in ringraziamenti sdolcinati perchè non sono capace, preferisco dire che nonostante la stanchezza, gli orari allucinanti che ho fatto, i pasti saltati, i piedi doloranti, i panini delle 3.00 di notte e la connessione farlocca, mi sono divertita tantissimo e ripeterei questa esperienza il prima possibile!

Vi lascio i link alle gallery di sabato e domenica.

FuckinB

Concepita dopo una cena in un ristorante cinese, scambiata inizialmente per un’indigestione da involtini primavera, B nasce (nel 1990) sprovvista di pene, con sommo dispiacere dei parenti.
All’età di 6 anni rimane affascinata dalla potenza sublime delle parole e decide di fare della lingua italiana la sua raison d’être.
Il rispetto per la locuzione “Mens sana in corpore sano” la fa avvicinare alla danza (attualmente è una ballerina di latino americani) allo sci agonistico e allo snowboard (che restano ad oggi le sue più grandi passioni).
Forte delle sue convinzioni grammaticali, consegue il diploma di maturità classica. Al momento frequenta l’università ed è dedita allo studio delle lingue e delle letterature straniere.
Da grande progetta di: fare un on the road tour in Belgio/Olanda per assaggiare tutte le birre prodotte dai fraticelli e tornare in Italia con le capacità psico-motorie di una pigna, clonare i dinosauri per conquistare il mondo, trovare uno Stargate per viaggiare nel tempo e provare l’esistenza degli alieni oppure di diventare una Paladina dell’Accademia della Crusca per infilzare con la sua penna rossa qualsivoglia tipo di errore.
En garde, nerd avvisato…
P.s. Soffro di insonnia cronica, quindi vi tengo d’occhio anche di notte!

Aree Tematiche
Eventi
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd