Colour my... #LegaNerd
4

Colour your world, free your heart…” (Silver Stitch)

Girando fra i numerosi flash su Newgrounds, non è raro imbattersi in qualcosa di “diverso” dai soliti film dai temi comici o divertenti e dagli adrenalinici flash game fatti per testare le proprie abilità; non è raro imbattersi in quei prodotti che io definisco “con anima”.
Ed è proprio di una serie di queste meravigliose perle che oggi ho scelto di trattare quest’oggi.

Non saprei di preciso cosa avesse in mente Silver Stitch mentre produceva Freedom – Lost Person, uno dei suoi primi flash pubblicati su Newgrounds, so solo che è riuscito a trasmettere un messaggio, un messaggio di speranza, di comprensione e di amore.
Freedom – Lost Person, lo ritengo un po il prologo alla serie Colour my…, nonostante la grafica scarna, la breve durata e i bassi effetti inseriti questo piccolo lavoro riesce a trasmettere davvero molto, è l’inizio di qualcosa di strabiliante.

Il primo vero capitolo è Colour my Heart, rilasciato per San Valentino. Questo primo capitolo si dimostra di qualità molto superiore al predecessore ma riesce sempre a trasmettere quel qualcosa di magari non ancora esplicito, quasi fosse un effetto collaterale.

Si raggiunge la piena maturità della serie con il secondo capitolo, che rimane a mio avviso il migliore di tutti Colour My World. Con una grafica migliorata e un gameplay scorrevole, questo capitolo introduce realmente il vero significato della serie: il Colore.
Perché in un mondo grigio, senza tonalità, quasi senza speranza, solo la vivacità dei colori riesce a rendere il tutto più bello, più vivo. Questa è la vera Anima della serie, difatti azionando degli oggetti che rilasciano un sfavillio non solo potremmo andare avanti nel gioco ma coloreremo un mondo dove tutto è proibito, dove non vi è speranza alcuna.
Nel secondo capitolo il nostro compito sarà raggiungere la nostra ragazza in un bar in una città lontana, e troveremo insidie e messaggi che cercano di farci perdere la speranza di poter giungere dal nostro amore. Colour my World ottiene due premi “Weekly User’s Choise” e “Dayly Feature”.
Ripeto è incredibile l’intensità e la bellezza che trasudano queste piccole opere.

Il terzo capitolo, intitolato Colour my Dreams è stato pubblicato nel periodo di Halloween, quindi ha un atmosfera molto cupa, in cui i nostri incubi, le nostre paure e i nostri timori. Quella parte della nostra mente che tenta di buttarci giù e segregarci nell’oscurità sarà il nostro nemico, la nostra nemesi e sembra non darci più nessuna speranza. Ma anche questa volta, basta un po di colore per renderci conto che la realtà è molto diversa da come pensiamo. Il gioco implementa sempre la grafica del predecessore ma aggiunge qualche enigma di maggior complessità. E’ stato premiato con il “Daily 2nd Place”.

Il quarto capitolo è stato invece pubblicato nel periodo di Natale. Intitolato Colour my Fate, è l’ultimo flash game della serie, donandoci un atmosfera in cui la domanda è “Cosa è il Natale?”.
Di una complessità maggiore rispetto agli altri capitoli, questo gioco ci da modo di riflettere, livello dopo livello, su ciò che possa essere il senso del natale, della bontà, del volersi bene. Sempre presente è il contrasto fra il mondo in bianco e nero e i colori del Natale. E’ stato premiato con il “Daily Feature” e il “Weekly 5th Place”.

Ultimo capitolo (non sappiamo se l’autore continuerà ulteriormente la serie), è un filmato intitolato Colour my Life, in quest’ultimo possiamo davvero vedere il picco della crescita artistica di questa serie, con una forte emotività l’autore riesce davvero ad esprimere il suo messaggio di speranza, anche per chi pensa di non averne, per un mondo non in grigio ma a colori. Con il “Daily 4th Place”, quest’ultima opera chiude in grande questo bellissimo Ciclo il cui compito è riuscire a trasmettere qualcosa, e secondo me, vi riesce appieno.

Ultimo ma non ultimo, c’è da denotare il comparto audio, le cui musiche davvero suggestive riescono ad immergere totalmente lo spettatore all’interno delle ambientazioni. Dal secondo capitolo sono inventate e suonate da liluxiaorealnew, con non poca maestria.

Grandissime emozioni, fantasie e forti messaggi fanno di questa serie una perla da viverla anche più di una volta, perché quando si è giù, il mondo è grigio e non v’è speranza, a volte serve solo un po di… colore.

Freedom – Lost Person
Colour my Heart
Colour my World
Colour my Dreams
Colour my Fate
Colour my Life
Pagina di Silver Stitch (Creatore)
Pagina di liluxiaorealnew (Musiche)

Aree Tematiche
Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd