Se sei uno di noi:
ajax-loader
6 avatar Gigiopix
5
Tempo di Lettura in Minuti

Bentornati alla settima puntata di Colorama!
Sommario delle puntate precedenti: 1, 2, 3, 4, 5 e 6.

In questa puntata, prima di introdurre il modello RGB, esplicheremo brevemente il concetto di sintesi additiva, che come vedremo piu’ avanti è contrapposto a quello della sintesi sottrattiva.

Abbiamo già detto come furono introdotte dapprima da Helmholtz, e formalizzate successivamente da Maxwell, che sui principi di queste, costruì successivamente le sue teorie cromatiche.

La somma delle luci


La sintesi additiva, che regola l’interazione tra i diversi colori della luce (colori spettrali), si basa, come suggerisce il nome sul principio della somma delle luci di diversa lunghezza d’onda.

A differenza della sintesi sottrattiva di una miscela di pigmenti, infatti, una miscela di fasci luminosi si comporta come le luci spettrali del prisma di Newton: dalla somma di tutti i colori è possibile ricomporre la luce bianca.

Mostra Approfondimento ∨

Il fenomeno della sintesi additiva, diversamente da quella sottrattiva, si compie unicamente nell’occhio.

Le luci a diverse lunghezze d’onda (diversi colori) giungono simultaneamente sulla stessa area della retina, senza che avvenga nessuna interferenza tra i due fasci luminosi, dal punto di vista fisico.
E’ l’occhio, secondo i principi delle teorie precedentemente esposte, che percepisce il colore della mescolanza dei due stimoli.

La sintesi additiva, può essere generata da una cosiddetta media spaziale, o da una media temporale. Vediamole piu’ in dettaglio.

La media spaziale


Nel primo caso dell’effetto generato da piccoli punti colorati, non distinguibili dall’occhio, che vengono mescolati additivamente dando luogo alla percezione di un colore omogeneo.

E’ il principio dei monitor, ad esempio, in cui l’immagine è composta da minuscoli pixel colorati, o dei retini di stampa, dove con la tecnica della mezzatinta, si genera una sintesi additiva tra il colore dei punti e quello dello sfondo.

Alcuni quadri del pittore Roy Lichtenstein, portando all’estremo le tecniche di disegno dei fumetti, usano la mezzatinta per generare effetti volutamente sgranati, come possiamo vedere in approfondimento.

Mostra Approfondimento ∨

La media temporale


Nel caso della mescolanza additiva in media temporale, invece, diversi stimoli di colore diverso colpiscono l’occhio non contemporaneamente, ma in rapida successione.

L’occhio esegue una specie di interpolazione tra le diverse lunghezze d’onda, allo stesso modo della sintesi in media spaziale.
É il principio del disco di Newton, ad esempio, in cui tingendo i vari settori del cerchio dei colori spettrali e facendolo ruotare velocemente, si otteneva il colore risultante dalla loro sintesi additiva (il bianco).

Mostra Approfondimento ∨

Nel prossimo episodio vedremo come il modello piu’ diffuso basato sulla sintesi additiva, l’RGB, viene implementato sui dispositivi piu’ utilizzati come monitor e sensori di acquisizione d’immagine.

À Bientôt! :)

Fonti
Fotografia Digitale“, Rob Sheppard, 2004
Articoli vari su CG, G.B.Saccone
Modelli di rappresentazione del colore, M.Diodati
Mescolanza additiva, Wikipedia

[Colorama] e’ una rubrica a cura di @gigiopix sui colori e sulla percezione visiva.

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Arte Fisica Grafica & Design
Tag Articolo:
pigmenti
Loggati

24 Commenti

  1. Avatar of BlueCarolina | NC64 BlueCarolina | NC64 29/6/2011 21:10

    Favvato as usual :fav:

  2. Avatar of Snow4Life Snow4Life 29/6/2011 23:53

    Questa ribrica è sempre più interessante, FAV! :fav:
    A casa ho una copia del quadro dello spoiler, da piccolo ho passato diverse ore (e con diverse intendo davvero tante) a fissarlo e a seguirne le linee :D

    • avatar Gigiopix 30/6/2011 09:18

      Mi sono dimenticato pure di mettere il nome del quadro… Corretto :)

  3. avatar GMC 30/6/2011 11:59

    Favvato come tutti gli altri della serie, complimentoni.

  4. Avatar of BiggMatt BiggMatt 1/7/2011 19:11

    Arriverà un dì che mi leggerò tutta la serie in un colpo solo. Intanto favvo e procrastino ;) :res:

    • avatar Gigiopix 1/7/2011 19:13

      tanto e’ quasi finita :) altre due o tre puntate e poi chiudo :)

  5. Avatar of salva salva 3/7/2011 19:02

    :fav:

Lascia un Commento

You must be logged in to post a comment.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd