Advertisement”>
	



<div id=
ajax-loader
di Francesco Suzzi

Per tutti coloro che approfitteranno delle vacanze estive per farsi un bel viaggetto all’estero, ecco un’utile infografica su quanto, come, dove dare le mance.

Le mance nel mondo

via Lifehacker

Condividi questo Articolo:
Send to Kindle
Aree Tematiche Articolo:
Infografica Real Life Turismo
Tag Articolo:
mancia
Loggati

43 Commenti

  1. Avatar di Lucadiesel Lucadiesel 23/6/2011 17:44

    Quanto mi stan sul cazoz le mance..

  2. Avatar di Nutmeg Nutmeg 23/6/2011 17:50

    Mmmmm, ma in Italia in genere non è incluso il “servizio” nel conto? Io quando leggo “servizio” automaticamente non do mancia.

    • Avatar di AterNix AterNix 23/6/2011 17:53

      Dove lavoro io servizio=arrotondo il conto a cifra esatta

      • Avatar di Nutmeg Nutmeg 23/6/2011 18:00

        Io spesso vedo scritto “sevizio 10%” sul conto. Infatti quando c’è qualcuno che si lamenta “ma io ho mangiato solo questo e quello, voglio pagare solo quello mi incazzo perché legge il prezzo da menù si scorda sempre di metterci la percentuale e chi fa i conti comincia a dare i numeri.

        *_* uno dei miei locali preferiti a Caserta aveva una cosa che mi faceva sempre propendere per un po’ di mancia (a parte camerieri simpatici: il sapone nei bagni era a banana. Mi sentivo in colpa perché la prima cosa che facevo era andare in bagno a lavarmi le mani con 3 litri di sapone.

        • Avatar di Nutmeg Nutmeg 23/6/2011 18:01

          chiudere le parentesi è sopravvalutato

        • avatar yudoit 23/6/2011 18:01

          se c’è scritto sevizio, ti fanno un culo così, al 10% :D

          • Avatar di Nutmeg Nutmeg 23/6/2011 18:02

            lol… sai com’è… frequento locali di un certo tipo, anziché il talloncino per l’uscita mi danno la safety word

        • Avatar di licaonesss licaonesss 24/6/2011 00:37

          )

  3. Avatar di danielsyte danielsyte 23/6/2011 17:55

    In Germania in realtà si dà il “Trinkgeld”, ovvero arrotondare di max 5 euro, e lo trovo simpatico perché lo si fa solo se si è davvero soddisfatti. Insomma, non è una cosa che ci si aspetta.
    Col piffero che si dà il 10-15%, mi sa che questa infografica è moolto americana…

    • Avatar di peppeuz peppeuz 23/6/2011 17:57

      Anche in Italia, se è per questo, quel 10% mi puzza di esagerato…

      • avatar LeChuck 23/6/2011 18:09

        In Italia si dà la mancia solo al tipo che ti porta la pizza :res:
        è la fame che ci fa fare cose strane

        • Avatar di Lucadiesel Lucadiesel 23/6/2011 18:21

          +1 :res:

        • avatar Akeiron 23/6/2011 20:03

          Sei sicuro? E com’è che sono arrivato a fare anche 180-200 euro di mance al giorno, non portando pizze?

          • avatar LeChuck 23/6/2011 20:32

            Dimmelo che lo faccio subito anche io!

            • avatar Akeiron 23/6/2011 20:37

              Eh purtroppo quella mucca l’ho già munta a suo tempo e ormai non è più cosa mi spiace!

              • avatar LeChuck 23/6/2011 20:54

                E allora vedi che mi confermi la teoria? :D

                • avatar Akeiron 23/6/2011 22:59

                  a suo tempo significa dal 2001 al 2006 eh, non chissà quanti secoli fa ;)

    • avatar Pau | NC00 23/6/2011 22:41

      Son d’accordo con te. In Italia no si usa dare mance e anche in Germania è molto raro.
      In US è quasi obbligatorio, anche perchè i camerieri praticamente campano con le mance, dato che il salario che ricevono è proprio base.

  4. Avatar di Deedlit | NCπ 23/6/2011 18:14

    Parlo per esperienza diretta siccome ho fatto tante volte la cameriera nei Pub. Il 10% sul conto è il servizio si, ma se lo intasca il padrone del locale, non lo danno certo a noi camerieri che prendiamo massimo 35€ a serata con orari che iniziano alle 17 e non si sa quando si finisce (3,4,5 del mattino), il tutto in nero (parlo del napoletano so che già salendo un po’ più su le cose cambiano). Arriviamo alle 17 puliamo i cessi, puliamo il locale cambiamo le birre nel frigo e ci sentiamo nelle orecchie i clienti che si lamentano, per tutta la serata (nonostante la colpa non sia la nostra perchè noi serviamo solo i tavoli, non cuciniamo) e posso assicurare che quando lasciano le mance ti svoltano la serata, perchè se tutti lo facessero io uscirei dal locale con tanto di più nella saccoccia e almeno non mi sono fatta il culo per 12 ore solo per 35€.
    Quando vado nei Pub quindi lascio sempre la mancia, perchè anche quell’euro (aggiunto poi ad altri che ne lasciano) fa la differenza, tanta differenza.

    • Avatar di danielsyte danielsyte 23/6/2011 18:22

      Per me è fondamentalmente sbagliato. Lasciare le mance, intendo.
      Se tu sei cameriera/e devi avere un regolare contratto con il tuo datore di lavoro, il quale deve versarti i contributi e darti una paga adeguata.
      Se fosse così si tirerebbe via un sacco di nero e soprattutto ci sarebbe più giustizia. Le mance, invece, aiutano a sopravvivere il sistema che hai descritto, e finché ci saranno non ne verremo mai a capo.
      35 € per 12 ore di lavoro semplicemente sono da rifiutare.

      • Avatar di Deedlit | NCπ 23/6/2011 18:24

        Sono d’accordissimo con te sicuramente perchè sarebbe esempio di legalità, ma vallo a dire a chi gestisce i Pub :) ti ridono in faccia.

        • Avatar di danielsyte danielsyte 23/6/2011 18:41

          E’ una questione di mentalità. Se tutti lo facessero, immediatamente i gestori di pub si troverebbero nella cacca più totale e sarebbero costretti a comportarsi legalmente. Probabilmente molti chiuderebbero (maggiori costi -> lasciamo i profitti invariati -> aumentiamo i prezzi -> la gente va dove costa meno), però i più grandi (con più clienti, maggiori introiti nonostante la legalità) assorbirebbero i clienti dei pub chiusi, dando lavoro ai camerieri rimasti senza. Chi resta senza nulla è il gestore di pub disonesto.
          La concorrenza in un mercato perfetto funziona alla grande ed è giusta.
          Peccato che il mercato in cui viviamo sia tutt’altro che perfetto, fa acqua da tutte le parti. Ma basta che si cambi modo di pensare, e come per magia cambia tutto.
          Bene, fine del pensiero utopico.

        • Avatar di elmook elmook 23/6/2011 18:42

          Deed vieni a lavorare a Roma. Nei locali al centro ho visto Ignari americazzi lasciare anche 20-30 euro di mancia.

          • Avatar di Deedlit | NCπ 23/6/2011 18:46

            @danielsyte Ecco te lo stavo per dire che stai parlando di utopia eheh.
            @elmook lavoravo in un pub irlandese frequentato da americani della NATO che mi lasciavano anche 10 euro di mancia, ma purtroppo dopo un po’ capivano anche loro che gli italiani non la lasciavano e si adeguavano di conseguenza :(

            • Avatar di elmook elmook 23/6/2011 18:49

              Carney Park? Comunque non ti preoccupare perché qua Roma non troverai mai le stesse persone.

              • Avatar di Deedlit | NCπ 23/6/2011 18:51

                No non era al Carney Park ma a Pozzuoli, ed era comunque frequentato proprio dalla gente del Carney Park.

                • Avatar di Cia91 Cia91 23/6/2011 18:57

                  Io ho lavorato come cameriere a delle feste di sabato sera, venivo pagato 40€, ma una volta ho preso 60€ di mancia!!! Da allora amo tutte le vecchiette.

                • Avatar di BlueCarolina | NC64 BlueCarolina | NC64 24/6/2011 04:40

                  Avoja, quando facevo la cameriera, i vecchi bavosi mi lasciavano mance assurde a caso :D

    • Avatar di fuchikoma fuchikoma 23/6/2011 19:18

      +1 Ho lavorato per tre anni come cameriere nelle cerimonie (più che altro ero un mulo da soma) e concordo sul fatto che le mance svoltano la serata.

    • avatar Akeiron 23/6/2011 20:13

      +1 anche io se posso lascio sempre qualcosina, io ho avuto la fortuna di prendere un sacco di mance quando da ragazzino facevo il parcheggiatore e so quanto possano fare la differenza, quindi se ora posso essere io a farla non vedo perché no, tra l’altro credo che il ragazzo delle pizze si sia appena comprato un jet privato

  5. Avatar di Il Goblin 23/6/2011 18:52

    Non ne sono certo ma credo che far pagare il servizio non sia legale.
    Ne sono sicuro per quanto riguarda il coperto, una volta, con i miei amici litigammo con un ristoratore perchè il locale faceva schifo, i prezzi da ladro e quando vedemmo il coperto sul conto per ripicca chiamammo la guardia di finanza per conferma (facendola anche parlare con il proprietario del locale). Questo perchè è una spesa “non certa” e il cliente deve avere la certezza di quanto paga solo guardando i piatti. Secondo questa logica il servizio in percentuale è ancora peggio. Sempre in teoria, il servizio, il coperto, ecc dovrebbero essere già distribuiti nel menù, e non va direttamente ai camerieri ma al gestore del locale che li paga. Personalmente non mi sono mai trovato in un locale italiano a dover pagare il servizio in percentuale, spesso il coperto, ma a parte rari casi, si tratta sempre di uno o due euroe sinceramente se il conto è onesto lo pago volentieri. (per la cronaca la volta che ci litigai era perchè ci aveno applicato “a sorpresa” 2.5 euro di servizio, per una margherita mignon di quelle surgelato e una lattina di coca cola alla modica somma di euro15)

    • avatar Pau | NC00 23/6/2011 22:43

      Io ho sempre trovato il prezzo del coperto (quando applicato) scritto all’interno del menu.

      • Avatar di Il Goblin 23/6/2011 23:32

        Si di solito c’è scritto ma in teoria non possono inserirtela nel conto come voce. Molti non lo sanno anche perchè da noi in Italia si è sempre usato. In teoria se uno volesse fare storie e denunciare il ristoratore alla finanza potrebbe (è una legge di 4-5 anni fa non so se è cambiata). In pratica non lo fa nessuno sia perchè è una cosa da tutti ritenuti giusta e normale, sia perchè se un ristorante toglie il coperto gli basta aggiungere 50cent/1euro e il conto è lo stesso, quindi è solo una cosa da fare per ripicca

  6. Avatar di Henry |Nè Henry |Nè 23/6/2011 19:15

    Odio la mancia e, a Londra, dove è quasi obbligatorio mi da davvero sui nervi. Penso sia un cosa più che scorretta, la mia idea di mancia è: se mi sono trovato bene e ho ricevuto un buon servizio lascio la suddetta come complimento, ma che mi si obblighi o comunque mi si guardi male in un ristorante dove ho dovuto attendere 50 min per ricevere le portate(fosse stato il Cambio avrei potuto capire), perché non ho lasciato una £ di mancia la trovo una cosa inaccettabile.

  7. avatar taro 23/6/2011 20:54

    mai fare i cazzoni con chi tocca il tuo cibo. mancia sempre tirchi del cazzo.

    • avatar LeChuck 23/6/2011 20:58

      Hai ragionissimo, ma noi tirchi seguiamo 2 regole:
      1) Occhio non vede cuore non duole
      2) Quel che non ammazza ingrassa

    • Avatar di Sparagnino Sparagnino 24/6/2011 09:22

      Tanto lo schifo sta in cucina, il cameriere al massimo ci può aggiungere qualche suo fluido, ma sempre merda è.

  8. Avatar di jackjackjackjack jackjackjackjack 23/6/2011 21:26

    Che cosa odiosa! cioè, io sono abituato, come il buon mister Pink, a lasciare la mancia solo se il servizio lo merita. Se il pizzaiolo arriva rapidissimamente, se piove o se è uno che conosco lascio la mancia (solitamente dò dieci euro e dico di tenere il resto). Ma nei locali pubblici proprio non concepisco la mancia “a prescindere”: la lascio solo al cameriere rapido ed efficiente. Anni fa, a New York, mi sono trovato in una imbarazzante situazione: il facchino ci ha consegnato le valigie in camera e si aspettava una mancia, il problema è che, essendo appena arrivato, avevo 1500 dollari in banconote da 50 e 100… gli dissi “sorry, tomorrow!”

  9. Avatar di LeoMan 23/6/2011 21:29

    Neanche io ho mai capito il discorso della mancia obbligatoria, la lascio solo se è il servizio è buono o il cameriere/a simpatico/a. Darla at cazzum mi sembra una tassa in nero o qualcosa del genere. :-/

Lascia un Commento

Devi essere loggato per inviare un commento.

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd