Dune #LegaNerd
di
ygy2020
3

Il principio è un periodo di delicati equilibri. Sappiate che questo è l’anno 10191. L’universo conosciuto è governato dall’imperatore Padishah Shaddam IV, mio padre. In questo periodo la più preziosa e vitale sostanza dell’universo è il Melange, la spezia. La spezia allunga il corso della vita. La spezia aumenta la conoscenza. La spezia è essenziale per annullare lo spazio. La potente Gilda spaziale e i suoi navigatori che la spezia ha trasformato nel corso di oltre 4000 anni, usano il gas arancione della spezia che conferisce loro la capacità di annullare lo spazio, e cioè, di viaggiare in qualsiasi parte dell’universo senza mai muoversi. Oh già, ho dimenticato di dirverlo. La spezia esiste su un solo pianeta nell’intero universo conosciuto. Un arido e desolato pianeta con vasti deserti. Nascosta tra le rocce in queste zone desertiche vive una popolazione conosciuta come i Fremen, che attende secondo un’antica profezia l’avvento di un uomo, un messia, che li guiderà finalmente verso la vera libertà. Il pianeta è Arrakis, conosciuto anche come Dune

Abbiamo parlato fino alla noia di Star Wars e di altre mille saghe Sci-fi, ma nessuno ha mai parlato della saga padre di tutte queste.
Dune è una saga di fantascienza scritta da Frank Herbert e conclusa da suo figlio Brian Herbert, ma parlare di Dune è molto complesso, l’ambientazione è enorme e ben caratterizzata, con tutta un complessa cronologia di eventi, politica, e storia che fa rabbrividire l’universo di SW.

Purtroppo io ho visto solo il film di David Lynch e giocato a 3 dei 5 videogiochi usciti, il libro lo cominciai a leggere quando ero troppo piccolo ed è davvero troppo pesante per un bambino, quando ne avrò occasione lo rileggerò, anche perchè è un must (shame on me) per gli amanti della fantascienza.

Ma a questo punto vi domanderete: perchè fare un post su una cosa che non conosco a pieno?
Semplicemente perchè reputo impensabile che su :LN: non ci siano post su questa saga che ha influenzato tutta la fantascienza dagli anni 60 ad oggi. Personaggi come le Bene Gesserit o i Mentat non possono non far venire in mente i Jedi, la Jihad Butleriana con gli Uomini che combattono contro le macchine non può non far venire in mente Battlestar Galactica o Matrix, ma anche Warhammer40K con il suo Impero e i viaggi warp ha sicuramente preso spunto da Dune.

Dicono di Dune:

-George Lucas: Senza Dune, Guerre Stellari non sarebbe mai esistito

-James Cameron: Un mondo che nessuno ha ancora saputo ricreare con tale perfezione.

-Stephen King : Il meglio. Oltre ogni genere letterario e ogni epoca

Del Ciclo di Dune sono usciti 9 romanzi:
F.Herbert:
Dune (Dune, 1965)
Messia di Dune (Dune Messiah, 1969)
I figli di Dune (Children of Dune, 1977)
L’imperatore-dio di Dune (God Emperor of Dune, 1981)
Gli eretici di Dune (Heretics of Dune, 1984)
La rifondazione di Dune (Chapterhouse Dune, 1985)

B.Herbert
Dune: House Atreides (1999)
Dune: House Harkonnen (2000)
Dune: House Corrino (2001)

Un film :
Dune (D. Lynch, 1984)

Due serie TV:
Dune – Il destino dell’universo (2000)
I figli di Dune (2003)

5 videogiochi:
Dune (Cryo Interactive, 1992)
Dune II (Westwood Studios, 1992)
Dune 2000 (Westwood Studios, 1998)
Emperor: Battle for Dune (Westwood Studios, 2001)
Frank Herbert’s Dune (Cryo Interactive, 2001)

I videogiochi di Dune inoltre detengono il primato come primo RTS (Dune II) e come primo RTS dotato di motore grafico 3D (Emperor: Battle For Dune).

Curiosità: Oltre ad essere quasi tutto ambientato in un mondo desertico, anche i nomi di personaggi e fazioni richiamano il mondo arabo, non ho trovato però riferimenti su questo fatto su wiki, però una spiegazione di questo è presente su duneitalia

edit:
su consiglio del Col. Kurtz aggiungo anche questo video tratto dalla colonna sonora del film :

fonti: conoscenza personale (poco, ancora shame on me),
wiki (tanto)
duneitalia.com
sito ufficiale: dunenovels.com

Aree Tematiche
Cinema Libri Videogames
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd