Premio Pritzker 2011 - Eduardo Souto de Moura #LegaNerd


Non esiste un’architettura ecologica, intelligente o sostenibile, ma soltanto un’architettura intelligente

Eduardo Souto de Moura, architetto portoghese forse sconosciuto ai più, ha vinto il Premio Pritzker 2011.

Souto de Moura é stato allievo di Alvaro Siza, ovvero l’unico altro portoghese ad essersi accaparrato il prestigioso premio Pritzker (in pratica un “Nobel” per l’architettura)

Altri illustri vincitori del passato:
Mostra Approfondimento ∨

La notizia mi lascia piacevolmente sorpreso poichè giusto ieri sono tornato da un viaggio in Portogallo nel quale ho potuto ammirare un bellissimo progetto di Souto de Moura che si trova a Cascais (meravigliosa cittadina di mare vicino a Lisbona).

Questo progetto si chiama Casa das Histórias Paula Rego e si avvale di alcuni aspetti tipici dell’architettura storica della regione per reinterpretarla in chiave contemporanea.

Breve video sul progetto:
Mostra Approfondimento ∨

La presenza infatti di queste due torri piramidali che svettano da un edificio moderno e minimalista, l’esterno in calcestruzzo poroso e dai toni purpurei, insieme alla perfetta integrazione delle forme naturali pre-esistenti, fanno si che il visitatore abbia la percezione di un edificio tradizionale e accogliente ma anche contemporaneo e tecnologico.

E una gallery con foto mie e non (ovviamente le mie sono quelle bellissime e non quelle orribili a bassa risoluzione probabilmente scattate con una fotocamera scadente e da un bimbominkia…)

casadashistoriaspaularego.com
pritzkerprize.com

Enjoy pyramids

Charlie | A65 a.k.a. charlie

"Nel Divan non v'e' certezza"
Aree Tematiche
Architettura Cultura
Tag
martedì 29 marzo 2011 - 11:47
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd