Ludicomix 2011 #LegaNerd
di
Giac Giac
4

Un’area fieristica sempre più vasta, ospiti di caratura sempre più internazionale, un’incredibile professionalità profusa dall’intero staff organizzativo che – per fortuna – non sembra voler rinunciare alla grande passione e alla voglia di divertirsi e di far divertire: ecco il Ludicomix 2011

Arrivata ormai all’ottava edizione Sabato 26 e Domenica 27 Marzo, l’Ambiente Ludico Fumettistico Atipico di Empoli, ha proposto alla folla di appassionati che ha invaso la cittadina toscana una serie di eventi e di ospiti davvero degni di nota, il tutto condito da una naturale simpatia e da una sensazione appagante di essere “a casa di amici”.

Un Ambiente Ludico Fumettistico Atipico necessitava – a nostro avviso – di Una Testata Giornalistica Atipica, dunque – come il più sagace dei lettori avrà già intuito – Mondo Nerd era a Empoli, per il reportage di una Ludicomix sempre più protesa verso  il firmamento degli eventi italiani.

Questa ottava edizione ha visto partecipare stelle del calibro di Lucio Parillo e Dany Orizio.

Giusto per quelle due persone che non hanno idea di chi siano questi due signori, dico solo che il primo – Parillo – è un artista della matita, un talento che alla Marvel Comics non si sono lasciati certo sfuggire, affidando a lui parte della rappresentazione grafica di saghe quali World War Hulk e la recentissima Siege. Il secondo – Orizio – è un altrettanto valido artista che la Wizard of the Coast ha messo al lavoro sulla rappresentazione di numerose carte del suo gioco più famoso, ovvero quel Magic che – ormai decenni fa – ha dato origine a tutto un genere.

Non solo sguardi al di la dell’Oceano però, a Ludicomix una particolare attenzione è stata centrata anche su artisti che operano sul suolo del Bel Paese e che godono di indubbia fama, è il caso questo dei simpatici Zannablù che con le loro irriverenti parodie ci ricordano che un fumetto può fare sì pensare, ma è anche bello che faccia sorridere o ancora – e permettetemi di essere di parte – le simpaticissime, divertentissime e bellissime Gattai!, che hanno presentato il loro nuovissimo manga “picchiaduro” tra una sessione di foto e l’altra a cui sono state “costrette”.

Fumetti, Giochi di Ruolo, un’area per il Soft Air e gadget veramente nerd a non finire facevano poi da sfondo alla bella sfilata di cosplay voluta fortemente dall’organizzazione dell’evento, per la quale era stato allestito il padiglione esterno che ha poi fornito il 20% in più di spazio di cui sopra.

Sul palco e sul set fotografico annesso si sono esibiti numerosi cosplayer, riuscendo a donare ulteriore colore alla grigia giornata di pioggia che – purtroppo – ha fatto da cornice all’intero evento. Queste ragazze e ragazzi si sono esibiti in un tripudio di canzoni giapponesi, simpaticissimi sketch e alcune divertenti coreografie, arrivando poi a fare un karaoke di gruppo durato almeno trenta minuti.

In campo musicale v’è da citare anche la presenza del tenore giapponese  Yasutoshi Hosokawa, impegnato nella interpretazione di numerosi theme di famose serie animate, interpretazioni che sono riuscite a “fare il pienone” dell’infrastruttura in cui queste performance si svolgevano.

Come spesso accade in questi ambienti, un forte senso del sociale e una sorta di fratellanza che unisce i popoli sotto la bandiera dell’arte e del divertimento, Ludicomix si è prodigata per aiutare il Giappone colpito da tutta quella serie di tristi eventi che hanno tenuto banco nella cronaca di questi ultimi tempi.

In collaborazione con la LAILAC, l’Associazione che dal 1999 unisce per tradizioni e passioni il Bel Paese a quello del Sol Levante, Ludicomix ha voluto indire un’asta in cui tavole di pregevole caratura saranno vendute per poter così donare il ricavato al paese che ci ha donato ore di svago, riflessioni e – perché no?- anche una dimensione del dovere e dell’onore che spesso vediamo mancare nell’Occidente tutto. L’evento purtroppo è stato cancellato a causa dell’ulteriore peggioramento del tempo e quindi è stato comunque deciso di indire l’asta in modalità online, con tempi e modi che verranno presto stabiliti.

Professionalità, passione, voglia di divertirsi e stare insieme, musica, disegni, altruismo, gioco e arte: tutto questo è stato Ludicomix 2011, Un Ambiente Ludico Fumettistico Atipico e se vi siete persi questa edizione, cercate di non perdere quella del 2012, sarebbe davvero un peccato…

Giac

Giacomo Lucarini a.k.a. Giac

Generazione anni ’80. Vedo il mondo a 8-bit, altro che Matrix!
Sul web da sempre (quando internet non c’era, scroccavo l’amaca all’Uomo Ragno)… scrivo, social(izzo), faccio cose vedo gente 2.0
Ho un canale YouTube, devi proprio farci un salto –> http://bit.ly/yt-giac

Aree Tematiche
Cosplay Eventi
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd