Terremoto in Birmania: colpiti anche Thailandia e Laos #LegaNerd
di
beppo

Ancora un terremoto, ancora morti, ancora sud est asiatico. Sta diventando davvero preoccupante la situazione in Asia soprattutto da quando nell’ultimo periodo si registrano continuamente delle scosse telluriche che sconvolgono e stravolgono la vita di migliaia di persone. Ieri, giovedì 24 marzo, intorno alle 15 italiane, la Birmania è stata vittima di un terremoto di forte intensità (settimo grado della scala Richter) che ha avuto come epicentro una zona chiamata il ‘triangolo d’oro‘, un’area di confine fra 3 nazioni: Birmania, Laos e Thailandia. Si tratta di una zona montagnosa e non molto abitata, ma nonostante tutto il sisma ha causato la morte di 75 persone- è solo il primo bilancio- e il ferimento di un altro centinaio.

Nuova sciagura per il sud-est asiatico che, dopo il terremoto giapponese, deve rendere conto anche di questa nuova sciagura che, pur essendo accaduta in una zona montuosa del paese, ha fatto crollare circa 240 case e ha causato la morte di 75 persone.
Come se non bastasse la mancanza di elettricità e la posizione della zona del sisma rende i soccorsi molto difficili.

Fonti:
Qui
Quo
Mostra Approfondimento ∨

Aree Tematiche
Asia Attualità
Tag
venerdì 25 marzo 2011 - 15:39
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd