Inizia la produzione dell'iPad 2 #LegaNerd
2

L’iPad 2 è entrato definitivamente in produzione, le conferme arrivano dal Wall Street Journal (la cui proprietà è legata da un rapporto di partnership con Apple tramite The Daily) e sgombrano il campo dai dubbi rimasti.

Innanzitutto l’iPad 2 sarà più leggero e sottile: il WSJ non sa confermare se il materiale utilizzato possa essere o meno la fibra in carbonio, ma la caratteristica strutturale sembra volgere comunque verso una maggior maneggevolezza del dispositivo. L’iPad 2 avrà inoltre sicuramente una fotocamera sul lato anteriore, aprendo così al tablet la videochiamata, e la risoluzione dello schermo sarà similare a quella del modello antecedente. Cade così definitivamente l’ipotesi Retina Display, ma è comunque possibile che il nuovo iPad possa avere comunque uno schermo modificato per aumentare la visibilità in condizioni di luce difficili.

L’iPad 2 avrà una maggior memoria ed un processore grafico più potente: il dispositivo sarà pertanto più performante rispetto alla prima versione, promettendo maggiore qualità tanto nell’intrattenimento quanto nell’esecuzione delle applicazioni disponibili su App Store.

Il tablet sarà disponibile nei prossimi mesi (si ipotizza al momento un annuncio entro febbraio ed il rilascio entro marzo) tramite carrier Verizon Wireless ed AT&T, con distribuzione probabilmente differita di poche settimane nel resto del mondo. Secondo il WSJ, inoltre, il prezzo non dovrebbe cambiare in modo sostanziale rispetto al range attuale (499-829 dollari).

Come da manuale in casa Apple, arriva la seconda versione perfezionata di un prodotto tanto incompleto quanto di successo. E come al solito per quanto riguarda i prodotti della mela, non c’è bisogno di chiedersi se avrà successo, ma quanto ne avrà.

Opinione personale
Mostra Approfondimento ∨

Fonte: webnews.it

BigJammy

“Non importa se modelle o commesse si faranno gioco di te, trattale tutte da principesse e sarai un re.” [cit]

Aree Tematiche
Mac / OS X
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd