Maxi sequestro di falsi iPhone e iPod #LegaNerd

La polizia di Los Angeles ha sequestrato un enorme carico di iPhone e iPod contraffatti. Questi fake iDevice erano riprodotti in maniera molto fedele alla realtà e potevano trarre in inganno il comune consumatore.

Questo maxi-sequestro ha portato alla luce un enorme magazzino contenente tutti questi falsi iPhone e iPod per un valore complessivo della merce che si aggira intorno ai 10 milioni di dollari.

La polizia di Los Angeles ritiene che questi dispositivi siano stati spediti dalla Cina come parti di ricambio, per essere poi ri-assemblati su territorio USA.

Nel corso delle indagini la polizia ha anche scovato alcune ricevute provenienti da un conto corrente che indicano un guadagno precedente al sequestro di oltre 7 milioni di dollari, mendiante la vendita di questi iDevice contraffatti.

I dispositivi “made in China” venivano venduti prevalentemente in California, terra natale dei dispositivi mobili della mela.

La copia perfetta ha tratto in inganno numerosi consumatori i quali non si sono accorti di alcuna differenza finchè non hanno provato a collegare i dispositivi con iTunes: a quel punto il non-riconoscimento è stato il campanello d’allarme. Altri avevano lamentato un peso leggermente differente e una durata della batteria al limite del ridicolo.

Prima di questo maxi-sequestro il “record” era detenuto da un’azione di polizia nell’aeroporto di San Francisco con un carico di quasi 2mila iPhone fasulli andato in scena la scorsa primavera.

Via www.iphoner.it
Fonte www.cultofmac.com

JamesElio | Nè a.k.a. JamesElio

..la vita spesso è una discarica di sogni, che sembra un film dove tutto è deciso, sotto ad un cielo d'un grigio infinito..
Aree Tematiche
Attualità iPhone / iPad Mac / OS X
Tag
lunedì 7 febbraio 2011 - 18:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd