Il pallone fotovoltaico #LegaNerd

Joseph Lin, President of Greendix commented: “These solar footballs were created to celebrate the current World Cup and demonstrates that solar panels can be integrated into objects such as balls. The main goal of this project was to prove that solar panels can be integrated into any object that we interact with on a daily basis and to push the limits of what is possible with solar panels

Michael Yu, Director of Technology at Sonelis Technologies added: “We hope this solar football will strike the imagination of designers everywhere as solar power can now be seamlessly integrated into any imaginable device. In the future, footballs could be integrated with other sensor or LEDs and get their power from the sun.

Il sogno di un Aldo Biscardi-ambientalista si potrebbe davvero realizzare grazie al progetto presentato il 16 giugno scorso dalla Greendix una società di Taiwan impegnata sul fronte delle energie rinnovabili e in particolar modo nella costruzione di pannelli fotovoltaici.

Il “Solar Football” non è nient’altro che un pallone da calcio che strizza un occhio all’ambiente avendo integrati dei piccoli pannelli solari al posto dei classici pentagoni neri.
Il resto dell’attrezzatura è tutta all’interno del pallone e, promettono dall’azienda produttrice la Sonelis Technologies, a prova di gioco.

Per ora solo commercializzato nelle Americhe il progetto è ancora in fase preliminare ma non sono poche le idee correlate a questo dispositivo in iter di studio.

Attualmente il pallone emette segnali luminosi e sonori ogni qual volta viene calciato grazie a dei sensori di movimento che possono tornare utili soprattutto nelle terapie riabilitative per i pazienti più piccoli.

Come ho ironizzato ad inizio del post, il nostro Biscardi non potrebbe che essere contento anche della seconda iniziativa che è in fase di definizione e che riguarda la segnalazione sonora e luminosa del superamento della linea di porta: una moviola in campo a tutti gli effetti.

Nel sito sia del produttore che della ditta addetta alla distribuzione non si evince se il pallone è anche dotato di un accumulatore per utilizzare il dispositivo anche nelle ore serali e notturne, ma se tanto mi da tanto non credo che possa essere un grande problema.

Via www.greendiary.com
Fonti www.greendix.com | sonelis.com

JamesElio | Nè a.k.a. JamesElio

..la vita spesso è una discarica di sogni, che sembra un film dove tutto è deciso, sotto ad un cielo d'un grigio infinito..
Aree Tematiche
Idee Natura Sport
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd