UE, Italia e digital divide #LegaNerd

…ovvero, come mettere una toppa dove comunque il buco pare ancora difficile da coprire.

In passato, si è parlato della situazione nel nostro Paese in questo e questo articolo su LN, ma in questi giorni, come riportano le fonti, l’Unione Europea ha stanziato 1,8 miliardi di euro per vari progetti di recupero delle aree prive di connettività; di questi, ben 230 milioni finiranno in Italia ad alcune regioni “virtuose”, le uniche ad aver presentato dei piani di sviluppo ritenuti validi nell’ovviare ai problemi delle proprie zone rurali o svantaggiate tecnologicamente, per evitare l’aggravarsi del divario già esistente.

A quando un serio piano concreto che parta in primis dallo Stato? 8-)

P.S.: per chi non sapesse cosa sia il digital divide…
un riassuntino wikipediano

via Tom’s Hardware italiano, Wired.it, ICTbusiness.it

ragnoboy

Ho una testa (vuota ma c'e'), due braccia e due gambe, un profilo addominale "rotondo" e un bel paio di occhiali in titanio elastico. Cosa voler di piu' dalla vita? Tanta nerdosità :-D
Aree Tematiche
Attualità Internet
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd