Shai Hulud - Il verme delle sabbie #LegaNerd
di
Rufus

Walk without rhythm and you won’t attract the worm.

– Paul Atreides, Dune (1984)

Il verme delle sabbie è una creatura che abita i deserti del universo di Dune, creato da Frank Herbert. Fa la prima apparizione nel romanzo “Dune” nel 1965, un classico del genere science fiction, ed è una presenza iconica della serie Dune.
Nella serie, i vermi delle sabbie – chiamati anche Shai Hulud dai Fremen, abitanti del pianeta desertico Arrakis (Dune) – vengono venerati come divinità della terra. I Fremen credono ciecamente che le azioni dei vermi delle sabbie riflettano direttamente le azioni del loro dio. In merito, ai vermi vengono conferiti più nomi quali “Gran Creatore” ed “Il verme che è dio”. Praticamente indistruttibili e con longevità di vita indefinite che arrivano fino a millenni, i vermi delle sabbie vengono anche chiamati “Vecchio del Deserto” , “Vecchio Padre Eternità”, “Nonno del Deserto” e “Shaitan”.
Nella tesi “The Biology of the Sandworm” in The Science of Dune (2008), Sibylle Hechtel analizza la creature da una prospettiva scientifica del mondo reale.

L’approfondimento scientifico lo trovate qui.

Non fatelo arrabbiare.

P.S. Il nome dei vermi del deserto viene anche adottato da un gruppo molto presente nella scena hardcore.

“Occhio a tutti: prima di leggere il link di wikipedia tenete conto che la lettura vi spoilera moltissimi “facts” sul verme delle sabbie, rovinandovi potenzialmente una delle più belle invenzioni fantascientifiche di sempre!
OCCHIO!” -Grazie a Col. Kurts

Fonte

Aree Tematiche
Cinema Libri
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd