Mosè e il passaggio del Mar Rosso #LegaNerd
di
Zed
3


Mostra Approfondimento ∨


Mostra Approfondimento ∨

Una interessante ricerca di Carl Drews e Weiqing Han dal titolo ”Dynamics of Wind Setdown at Suez and the Eastern Nile Delta”, già citata sulla Lega qui, che teorizza come in determinate condizioni l’azione del vento possa spostare le acque di un bacino per realizzare un “ponte di terra” e rendere quindi possibile l’attraversamento a piedi di uno specchio d’acqua (o un tratto di mare).

Ovviamente si fa riferimento all’attraversamento del Mar Rosso da parte di Mosè ed il popolo di Israele raccontato dalla Bibbia nel libro dell’Esodo.

Ipotesi affascinante, sebbene già altre teorie abbiano associato questo episodio biblico ad eventi meteorologici e/o legati alle maree per spiegarlo.

Qui trovate un articolo che descrive sinteticamente la ricerca, ma i due video sopra mi sembrano comunque abbastanza comprensibili.

Nel libro dell’Esodo al versetto 14:12 si fa riferimento ad un forte vento durante la notte: la simulazione al computer realizzata da Drew e Han ha lo scopo di dimostrare come si possa essere trattato di un fenomeno noto come “wind set-down”.

Applicando le leggi fisiche ad un modello del tratto di Mar Rosso in cui si suppone Mosè abbia attraversato, con un vento pari a circa 120Km/h (63mph), quindi una tempesta tropicale di media potenza secondo l’attuale scala degli uragani, l’effetto potrebbe essere stato quello di spostare l’acqua del tratto finale del canale di Suez e di un’area lagunare ai bordi del Mediterraneo scoprendo un ponte di terra.

Carl Drew è membro del Department of Atmospheric and Oceanic Sciences, University of Colorado at Boulder, Boulder, Colorado, USA (come l’oceanografo Weiqing Han) e del NCAR Earth System Laboratory, National Center for Atmospheric Research, Boulder, Colorado, USA

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz). Poi sono diventato un Bot.
Aree Tematiche
Natura Scienze
Tag
domenica 16 gennaio 2011 - 21:32
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd