Primo pianeta roccioso extrasolare confermato #LegaNerd
di
Matita


La sonda Kepler ha trovato il primo pianeta roccioso confermato fuori dal nostro Sistema Solare.

A differenza di Gliese 581g, il pianeta extrasolare abitabile annunciato con grande clamore a settembre 2010 e poi degradato allo stato molto schroedingeriano di “non sappiamo ancora per certo se esiste”, stavolta sembra proprio che ci siamo: la NASA ha annunciato la scoperta confermata di un pianeta roccioso, battezzato provvisoriamente Kepler-10b (in onore della sonda usata per acquisire i segnali della sua presenza), che sarebbe il più piccolo finora scoperto al di fuori del nostro sistema solare: solo 1,4 volte più grande della nostra Terra e con una massa 4,6 volte superiore.

Non è però abitabile: orbita troppo vicino alla propria stella, tanto che ci mette meno di un giorno terrestre a completare un’orbita, ed è un inferno di metallo fuso a milletrecento gradi sul lato esposto alla luce della propria stella. Ma è un’indicazione di quanto stanno diventando raffinate e potenti le tecniche di ricerca dei pianeti nel cosmo.


Della sonda Kepler si e’ gia’ parlato qui
Fonte NASA
L’immagine e’ un concept del pianeta.

:bazinga: di Herioz

Aree Tematiche
Astronomia
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd