Freaks di Tod Browning #LegaNerd
di
Zed
3

[google]6355110065089064433[/google]

Visto che oggi è giornata di video deprimenti oppure post NSFW e che, incredibilmente (repost in agguato ?), non abbiamo mai parlato come si deve di Freaks, eccovi serviti.

Freaks è un notissimo film (citato in altri film, letteratura, musica e fumetti) girato nel 1932 da Tod Browning, un attore, regista e produttore cresciuto nel mondo del circo, che racconta una storia sconcertante, drammatica e decisamente “maledetta” ambientata in un gruppo di artisti circensi accomunati dall’essere appunto dei freaks, dei mostri, persone deformi e variamente menomate (nani, donne barbute, microcefali, mezzi-uomini e quant’altro) non sempre per nascita o altre cause naturali.

Il film, nato come un horror, è stato rimaneggiato, osteggiato e censurato praticamente ovunque, ma ora è di pubblico dominio e lo potete vedere nella sua interezza su Google, tranne ovviamente la parte, circa 30 minuti, che fu tagliata e distrutta dopo le prima proiezioni in quanto ritenuta troppo forte.

A seguito di immani contestazioni avute dopo la proiezione della prima, il regista Tod Browning (al quale Hollywood chiuse le porte dopo questo film, a causa della sua vicenda maledetta), dovette tagliare quasi mezz’ora di pellicola, e le parti tagliate sono tuttora non reperibili perché distrutte o perse. Vi erano stati persino casi di persone che si erano sentite male alla visione del film. Le scene tagliate mostravano la mutilazione di Cleopatra perpetrata dai freaks, che la assalivano dopo che la donna era stata imprigionata da un albero caduto. Veniva poi mostrato il finale ufficiale, con la donna presentata come una attrazione da circo. Hercules, invece di morire per mano dei freaks, veniva castrato da essi con i coltelli e nella scena finale del film compariva effeminato e cantava in falsetto. Dopo la visione del film una donna subì un aborto spontaneo. Il film fu vietato dalla Germania nazista dal 1933 al 1945, nel Regno Unito la visione fu vietata fino al 1964. Fu vietata la visione nella città di Cleveland, negli Stati Uniti e anche nell’Italia fascista il film venne bandito. La pellicola uscì in Italia solo all’inizio degli anni 70, e solo in televisione, dopo essere stato doppiata su richiesta della RAI.

Inutile dire che non si tratta di effetti speciali, erano tutte persone reali.

La trama:

Tra gli artisti di un circo che ha tra le sue attrazioni esseri bizzarri e deformi, nascono relazioni amorose. Il nano Hans è innamorato della bella Cleopatra, una donna “normale” e avvenente, che lavora nel medesimo circo come trapezista. In realtà, la trapezista è interessata solo al denaro di Hans e progetta con il suo amante, il forzuto del circo, Hercules, di ucciderlo per godersene l’eredità.

La fidanzata di Hans, Frieda, anch’essa affetta da acondroplasia, lo mette in guardia su Cleopatra perché diffida di lei. Ciò malgrado si arriva al matrimonio tra Hans e Cleopatra, che continua ad intrattenere la sua relazione con Hercules. Da quel momento Cleopatra tenta più volte di avvelenare Hans, per accaparrarsi l’eredità, ma non riuscendovi, viene scoperta dagli altri freaks che decidono di vendicarsi di lei e di Hercules: in un una notte di pioggia i freaks attaccano i due amanti, e dopo un inseguimento tra i più terrificanti della storia del cinema, si accaniscono contro di loro armati di coltelli, uccidendo Hercules e mutilando Cleopatra. Qualche tempo dopo, viene mostrato ciò che è accaduto alla sventurata: da bellissima donna qual era, è stata ridotta ad un essere orribile; le sono state tagliate le gambe, cavato un occhio, le mani schiacciate e deturpate, la lingua mozzata. Ora anche lei viene presentata dai crudeli proprietari del circo come la “donna gallina” e sottoposta allo scherno del pubblico. Intanto Hans, ormai guarito, e Frieda si riuniscono felicemente nel loro amore sincero.

Per chi è troppo pigro per passare da Mediamondo, è in vendita su Amazon.it.

Zed

Vic20, ZX Spectrum 48K, Commodore 64, Commodore 128, IBM PC (processore 8088, 4.77MHz).
Poi sono diventato un Bot.

Aree Tematiche
Cinema
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd