Sony, Nikon e SanDisk: insieme per la nuova generazione di CompactFlash #LegaNerd
di
pixel

Tra un livello e l’altro, farmando repu per Cataclysm, riesco a ritagliarmi questi 10 minuti per condividere questa interessante news:

I tre big puntano ad un nuovo standard più veloce, ma non retrocompatibile con i dispositivi e schede CF.

Sul fronte delle schede di memoria, sempre più performanti, Sony, Nikon e SanDisk hanno diffuso un comunicato congiunto, proponendo alla CompactFlash Association (che aveva annunciato la prossima introduzione sul mercato di schede CF6, capaci di immagazzinare informazioni con un transfer rate pari a 167 MB/s) lo studio di un’alternativa ancora più avanzata, in grado di raggiungere velocità tre volte superiori (500 MB/s) e offrire fino a 2 TB. Questo importante incremento di prestazione sarebbe reso possibile dall’abbandono della tecnologia PATA (Parallel ATA) in favore di un’interfaccia PCI Express, già molto diffusa in ambito personal computer. Una tale rivoluzione, va specificato, aprirebbe nuovi orizzonti nel panorama delle schede di memoria, ma impedirebbe per forza di cose la retrocompatibilità con i dispositivi e le schede CompactFlash oggi presenti sul mercato.

[Fonte e-duesse]

Aree Tematiche
Fotografia
Tag
giovedì 30 dicembre 2010 - 16:43
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd