Gli Erculoidi #LegaNerd

Nelle serate del Nerd Club possono venire fuori queste perle della nostra infanzia che possono cambiarti la giornata facendoti credere in un mondo migliore.
Chi non ricorda con nostalgia i famosissimi “Erculoidi”?

Ecco un paio di info

Siamo sul pianeta Quasar dove Zandor, insieme alla moglie Tara e al figlio Dorno, difende la propria terra dagli attacchi di alieni bellicosi e vari conquistatori provenienti dallo spazio o da lande sconosciute.
Zandor viene aiutato da alcuni esseri, gli Erculoidi: il drago volante Zok(che emette raggi laser dalla coda e dagli occhi), il giganete nero di pietra Igoo, (dalla forza incredibile), il triceratopo Tundro,(che spara pietre infuocate da un corno frontale) e Gloop e Gleep, (due creature simili a due “barbapapà” che possono assumere svariate forme oppure unirsi diventando una sola creatura).

Il cartone animato (di Hanna e Barbera) era trasmesso nel “contenitore” assieme ad altri personaggi come Space Ghost. Le storie erano abbastanza standard, senza grande spessore e idee, ma comunque apprezzabili da uno spettatore poco più che bambino.
Con gli occhi di un adulto si possono intravedere spunti più interessanti di puntata in puntata (ogni tanto vengono svelati dei misteri del pianeta Quasar, altre volte conosciamo tribù e razze che condividono Quasar con Zandor e compagni) ma purtroppo (anche a causa della breve durata degli episodi, circa 7 minuti l’uno) non sono mai affrontati come avrebbero meritato.

La maggior parte delle storie riguardano avventure abbastanza banali (il mostro proveniente dallo spazio, la pianta carnivora impazzita, il cattivo che arriva sul pianeta per conquistarlo) con un lieto fine prevedibile, ma ogni tanto si tentava di dare una spiegazione all’evento con un seppur minimo spessore.
L’animazione non è certo eccezionale: il design è abbastanza rozzo e le scene si alternano tra i primi piani dei personaggi e le solite scene di battaglia. A proposito di battaglie: Zandor, Zara e Dorno combattono con una fionda che spara biglie esplosive. Idem per il triceratopo Tundro mentre Zok spara raggi laser e Igoo tira cazzottoni o lancia pietre.

Via Engage!

Ora che avete letto di che si tratta avrete sicuramente disotterrato i vostri ricordi legati ad ore ed ore di puro intrattenimento e adesso starete versando una lacrima coscienti che certe emozioni non si ripresenteranno più.
Chi invece non lo conosceva scommetto che è rimasto talmente incuriosito da volerne saperne di più, quindi che si goda la prima puntata presente interamente su Youtube!

Dopodichè godetevi questa chicca ;)

Dedicato ai compagni di merende di questa sera: Deedlit, Taldeital e Bob

netstorm

Adoro coltivare melanzane, collezionare coriandoli, il sapore della rugiada sulle foglie di passiflora e riconoscere sagome di animali estinti in cumulonembi instabili.
Aree Tematiche
Animazione
Tag
giovedì 23 dicembre 2010 - 23:55
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd