Ragazza appesa ad un filo contro l'approvazione del Ddl Gelmini #LegaNerd


Questa mattina la manifestazione in Logge di Banchi di precari, studenti e dottorandi contro la riforma. Una studentessa sollevata in aria con delle corde rilancia la mobilitazione. Nel pomeriggio corteo dal Rettorato alla Prefettura.

Una generazione appesa ad un filo. Non solo una suggestione, ma è ciò che è accaduto in questi minuti in pieno centro a Pisa, di fronte alle Logge di Banchi, dove per circa mezz’ora una dottoranda di Chimica è stata sospesa in aria, ben imbragata con delle corte assicurate al Palazzo dell’Orologio, per protestare in occasione del voto previsto per oggi pomeriggio in Senato contro il Ddl Gelmini.

Via :bazinga: grazie a gerw.

Aree Tematiche
Attualità Real Life
Tag
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd